notizia

Crypto-Lawyers Aren è impressionato dalla Token Classification Act


Molti avvocati che operano nel settore delle criptovalute temono che la proposta di regolamento sulle criptovalute statunitensi che mira a fornire chiarezza al settore possa persino essere più "chiara" rispetto alle ingombranti leggi sui titoli disponibili.

L'argomento di questa critica è la classificazione dei token [TTA], una legislazione recentemente rimessa in vigore progettata per chiarire l'ambiente legale in cui il settore delle criptovalute opererà negli Stati Uniti. Nello specifico, il disegno di legge aggiungerà un emendamento a 15 U.S.C. 77b [a], o il Securities Act del 1933, definisce "token digitali" in conformità con la legge federale degli Stati Uniti.

Negli ultimi giorni, le tempeste di Twitter di Jake Chervinsky e Caitlin Long [e altri] hanno risposto essendo degli avvocati americani che lavorano nel settore.

6 / Ma la proposta TTA è efficace solo in termini di chiarezza normativa – se l'azienda soddisfa la definizione di token digitale è più facile che soddisfare il test di Howey.

Secondo me, questo non è il caso: la definizione di un token digitale è molto più chiara di Howey.

– Jack Chervinsky [@jchervinsky], 11 aprile 2019

L'obiettivo specifico di TTA è di escludere i beni digitali divisibili dalla possibilità di essere classificati come titoli, che sono altamente regolamentati negli Stati Uniti e in molti altri paesi. Negli Stati Uniti, il famigerato test di Howey – descritto per la prima volta in un caso legale del 1946 – era usato come punto di riferimento per determinare se qualcosa fosse una sicurezza.

1 / UGH – LE SPERANZE SCONTATE! #tokentaxonomyact presenta 2 grandi cose, ma il resto ha bisogno di molto lavoro. L'esenzione fiscale di $ 600 e i termini di scambio 1031 [simili] sono eccezionali. Spero che il conto si fermerà qui! La definizione di "token digitale" è così debole che è …

– Caitlin Long? [@CaitlinLong_] 10 aprile 2019

Titoli di valuta cifrati?

I problemi di cui sopra stanno affliggendo da molto tempo il settore delle criptovalute degli Stati Uniti, portando a incertezza normativa, che potrebbe aver avuto alcuni effetti agghiaccianti nell'ultimo anno o giù di lì.

La Securities and Exchange Commission [SEC] degli Stati Uniti, che gestisce la regolamentazione dei titoli, ha licenziato nel 2018, in particolare il presunto decentralizzato ERC-20, il fondatore di EtherDelta che gestisce illegalmente la borsa [nome, token ERC-20] – Lo ha costretto a saldare e pagare $ 400.000 in multe e multe entro la fine dell'anno scorso.

Avvocato di valuta criptato, non un fan?

Pur confermando di ritenere che l'industria [negli Stati Uniti] necessiti di una migliore regolamentazione, Chervinsky non crede che TTA abbia successo a tale riguardo. Le sue critiche iniziali derivano da due argomenti.

1 / UGH – LE SPERANZE SCONTATE! #tokentaxonomyact presenta 2 grandi cose, ma il resto ha bisogno di molto lavoro. L'esenzione fiscale di $ 600 e i termini di scambio 1031 [simili] sono eccezionali. Spero che il conto si fermerà qui! La definizione di "token digitale" è così debole che è …

– Caitlin Long? [@CaitlinLong_] 10 aprile 2019

La prima argomentazione più semplice è che sebbene il test di Howey non sia facile da navigare, ci sono molti presupposti legali che richiedono decenni per essere costruiti. Sembra pensare che possa essere applicato agli algoritmi di criptovaluta.

8 / Ma anche se l'elemento "altri sforzi" è difficile da applicare alle criptovalute, è il vecchio standard su cui gli avvocati hanno lavorato per decenni.

C'è un sacco di giurisprudenza e valutazione per quello che significa. Non è perfetto, ma almeno abbiamo ancora qualcosa da continuare.

– Jack Chervinsky [@jchervinsky], 11 aprile 2019

La sua seconda critica è che TTA sembra essere un po 'vaga nel definire i token digitali e potrebbe essere più incerta delle già scomode leggi sui titoli.

Caitlin Long concorda con Chervinsky sul fatto che la definizione di token digitali è troppo imprecisa, ma sottolinea anche che il TTA può aggiungere danno extra dando al SEC più potere di combattere gli oggetti di criptovaluta.

Questo è il caso, dato che TTA conferisce ancora alla SEC il potere di rinunciare alle modifiche legali ed emettere un avviso di progetto di token digitale di 90 giorni per chiudere le sue operazioni.

Il risultato di questa esenzione è la meditazione pubblica a lungo termine, che dice su Twitter:

Oops … cosa ne pensi? […] Se io sono una US Securities and Exchange Commission, invierò una notifica a tutti i progetti #utilitytoken.

Caitlin Dragon

Per lungo tempo non ha fermato l'esenzione, ha sottolineato che il disegno di legge contiene una clausola "legge nazionale preventiva" che darebbe al governo federale una priorità per ribaltare qualsiasi definizione esoterica dei token ditital di qualsiasi stato degli Stati Uniti – costringendoli ad accettare la definizione del governo federale piuttosto che il proprio . Long ha detto che questo potrebbe essere "incostituzionale".

10 / … in un'azienda, completamente fermato. Voglio davvero supportare #tokentaxonomyact – sostengo la porzione fiscale di esso – ma perché è torbido quando aumenta [non riduce] il potere della SEC sul settore e sceglie un sistema federale? Si prega di bollette, ma ci vuole un sacco di lavoro!

– Caitlin Long? [@CaitlinLong_] 10 aprile 2019

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRYPTOGLOBE. Il copyright appartiene all'autore originale e non può essere riprodotto senza autorizzazione!