notizia

La borsa bitcoin approvata dalla FSA sarà quotata in Giappone


Il nuovo scambio di bitcoin in Giappone sarà lanciato il 16 aprile di quest'anno.

Decurret Inc. è stata autorizzata dalla Financial Services Authority [FSA] a marzo per fornire servizi di trading a pronti con il supporto di criptovaluta. La società con sede a Tokyo ha confermato che prevede di spedire Bitcoin [BTC], Ripple [XRP], Bitcoin Cash [BCH] e Litecoin [LTC] al momento del lancio. Sarà ulteriormente installato a Ethereum [ETH] quest'estate.

"Come fornitore di servizi registrati, DeCurret lancerà un servizio di trading a pronti in Giappone martedì 16 aprile 2019," Confermato il periodico. "Per quanto riguarda l'apertura dell'account, DeCurret ha iniziato ad accettare che gli utenti aprano un account mercoledì 27 marzo 2019."

Lanciato nel gennaio 2018, Decurret è un sottoprodotto di Internet Initiative Japan [IIJ], il primo fornitore di servizi Internet della regione. IIJ ha nominato Kazuhiro Tokita, il suo dirigente senior management, in qualità di direttore delegato e presidente di Decurret, confermando l'interoperabilità tra le due società.

Decurret Inc, uno scambio giapponese con oltre $ 5 miliardi di capitale, ha annunciato che inizierà il trading #XRP e altre tre risorse digitali martedì 16 aprile 2019!

Grazie a @ xrpthestandard7 per la condivisione! #XRPCommunityhttps: //t.co/EsTHnJNg9t pic.twitter.com/H6ruqJxpsC

– ?PandaRippleXRP? [@RipplePandaXRP] 12 aprile 2019

Questo noto supporto ha aiutato Decurret ad attirare gli investimenti delle principali società finanziarie e tecnologiche. Includono Mitsubishi UFJ Bank Co., Ltd., Compagnia ferroviaria est del Giappone, Sumitomo Mitsui Banking Corporation, Mitsui Real Estate Co., Ltd., Daiwa Holdings Co., Ltd., ecc. Decurret ha confermato la sua valutazione totale al 27 marzo 2019, con 52,3 miliardi di yen, circa equivalenti a 46,68 milioni di dollari.

Minaccia alla sicurezza

L'approvazione di Decurret segue una lunga storia di furti legati alla criptovaluta giapponese. L'eredità di Gox, che è iniziata in montagna, continua a perdere $ 450 milioni in hacking interno nel furto di altre borse regionali. L'Asahi Shimbun ha riferito che nel giugno 2018, il Giappone aveva assistito a un attacco di criptazione per un valore di 540 milioni di dollari.

Il rapporto mostra che "oltre il 60% dei casi o 102 incidenti coinvolgono individui che utilizzano la stessa carta d'identità e criptovaluta per account di posta elettronica e altri servizi Internet [come lo shopping online] per transazioni di criptovaluta".

Tali incidenti hanno indotto la FSA a inviare un avvertimento allo scambio di Bitcoin giapponese sul suo accordo di sicurezza. Se lo scambio fallisce il test di sicurezza, il regolatore ha inoltre avvertito di revocare il permesso di funzionamento. La polizia giapponese ha notato una riduzione dei casi di hacking relativi alle criptovalute dopo l'avvertimento della FSA.

Il Giappone punirà lo scambio di criptovalute hacker Coincheck https://t.co/e1HxOfeqFD pic.twitter.com/k7dMxmJzii il lunedì

– Reuters Hot News [@Reuters] 29 gennaio 2018

Crescita della valuta crittografica

Decurret afferma che ci è voluto del tempo per adeguarsi agli standard della FSA, motivo per cui i regolatori hanno concesso loro licenze operative. La società ha detto che sta sviluppando un piano aziendale e rafforzando la sua fondazione come istituzione finanziaria. Ripete un tono simile alle sue misure di sicurezza, inclusi i sistemi amministrativi e la protezione dell'utente.

"DeCurret ha sviluppato una struttura di servizi affidabile che consente l'esistenza di valute digitali, scambi, trasmissione / ricezione e archiviazione su Internet", afferma Decurret.

La FSA ha esaminato un totale di 23 aziende che intendono lanciare gli scambi di criptovaluta e concedono solo due licenze. Un'altra società con sede a Tokyo, Rakuten e Decurret, ha acquisito un nodo legale per fornire servizi di trading a pronti per le criptovalute. Standard normativi rigorosi promettono di rendere gli investimenti in criptovaluta interessanti per gli investitori giapponesi, compresi i finanziamenti significativi.

I prezzi del bitcoin hanno recentemente raggiunto un massimo del 2019 di $ 5,400. Al momento della stesura di questo articolo, il prezzo era di $ 5,079.

Fonte: compilata da 0x informazioni da NEWSBTC. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione!