tecnologia-blockchain

Più di $ 70 milioni Indeal bitcoin "aggiuntivo"


Un sondaggio sul caso Indeal mostra che oltre 70 milioni di dollari sono quasi scomparsi dal conto dell'azienda. In tribunale, Indeal afferma che la ricchezza investe in criptovalute come bitcoin. Sebbene il valore sia stato registrato nella contabilità della società, il tribunale afferma che tutti questi valori potrebbero "non esistere".

Dopo l'azione in Egitto, Indeal è stato chiuso. Le autorità hanno arrestato 10 persone in tre stati nel maggio 2019. La compagnia fu accusata di essere una piramide finanziaria. Inoltre, 15 persone sono state citate in giudizio per aver partecipato al business di società non programmate in Brasile.

Non ci sono più di $ 70 milioni nel conto Indeal

Le violazioni divulgate dal tribunale indicano che oltre 70 milioni di dollari non sono un conto di Indeal. La società afferma che il denaro verrà utilizzato per la criptovaluta. Questo valore viene persino investito nei dati contabili dell'azienda, ma la ricchezza non sembra esistere.

Dopo un'indagine approfondita di varie agenzie [come l'US Internal Revenue Service], non sono stati trovati 70 milioni di R $. Come la società ha sottolineato che l'investimento è stato fatto in criptovaluta, il sondaggio dovrebbe trovare più di 1610 bitcoin.

Anche i broker di criptovaluta hanno studiato le transazioni di Indeal. $ 70 milioni sono stati introdotti in due investimenti in criptovaluta. I dati contabili mostrano un contributo di $ 50 milioni e altri $ 20 milioni che possono essere archiviati in Bitcoin.

"In altre parole, la società ha creato artificialmente nella sua contabilità, ha guadagnato 50 milioni in una non applicazione, o molto al di sotto di questa. Peggio ancora, analizzando le fluttuazioni nelle quotazioni dei bitcoin, si scopre che questa risorsa Deprezzato bruscamente durante il periodo in questione. "

L'inchiesta ha rilevato che il conto dell'azienda è inferiore a $ 3 milioni

Più di 50.000 utenti hanno partecipato al business di Indeal in tutto il paese. Dopo che la società ha cessato l'attività, centinaia di richieste di rimborso sono state presentate al tribunale. È responsabilità delle autorità trovare tutti i proventi per conto delle società di migliaia di clienti feriti.

Per essere onesti, la società ha creato un record falso di oltre $ 70 milioni. Tutti i dati sono inseriti nella contabilità aziendale nel 2018. L'indagine ha sottolineato che entro quattro mesi Indeal ha spostato circa $ 3,5 milioni nei conti di Banrisul Bank.

Del totale di 3,5 milioni di R $, la società ha rimborsato 1,4 milioni di R $ nel 2018. Ma i dati sulle donazioni di R $ 3 miliardi e R $ 50 milioni registrati nella contabilità di Indeal non sembrano esistere.

L'investimento di 50 milioni di Leia è stato avviato come entrata per reais. Il denaro verrà successivamente utilizzato per crittografare la valuta. D'altra parte, la società sostiene che una donazione di $ 20 milioni verrà dal profitto delle vendite di Bitcoin. Tuttavia, è difficile per le aziende trarre profitto dalle criptovalute quando il mercato si deprezza fortemente.

"Tuttavia, anche se possiamo presumere che le vendite di Bitcoin siano aumentate e l'importo andrà nel magazzino dell'azienda anziché nel conto bancario, dovremo affrontare una nuova anomalia".

Ad essere onesti, queste informazioni non corrispondono alla situazione reale del mercato delle criptovalute 2018. I bitcoin hanno accumulato un deprezzamento annuale e sono scesi a oltre l'80%. Pertanto, i profitti ottenuti da Indeal non possono esistere.

"Abbiamo scoperto che a partire da agosto 2018, il valore di Bitcoin ha registrato un calo costante e netto, come riportato da Riyar alla fine di ogni mese".

Fonte: compilato da 0x informazioni da LIVECOINS. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere