ETHEREUM

Koscom creerà soluzioni blockchain per titoli non quotati


Koscom, una società IT finanziaria controllata dalla Borsa di Corea, lavorerà con cinque società per sviluppare una piattaforma blockchain per titoli non quotati.

Koscom ha cinque società che hanno iniziato a creare una piattaforma basata su blockchain per titoli non quotati. La Korea Accelerator Association, KEB Hana Bank, Hana Financial Investments, Techno Park e Amicus Rex contribuiranno tutti a raggiungere questo obiettivo. Koscom è di proprietà della Borsa di Corea sotto la Borsa di Corea.

La piattaforma si rivolge a titoli tokenizzati per le PMI non quotate e sarà lanciata nella seconda metà del 2019. Ogni membro dell'alleanza svolgerà un ruolo separato nel progetto:

Accelerator attirerà startup sulla piattaforma. Daejeon Techno Park è responsabile delle informazioni sugli investimenti aziendali. KEB Hana Bank fornisce servizi di hosting per il pagamento. Amicus Rex gestirà le questioni legali ed emetterà accordi di trasferimento di azioni e certificati azionari. Koscom creerà la tecnologia blockchain richiesta per questa piattaforma.

Koscom attualmente partecipa al sistema di identità digitale attraverso la tecnologia blockchain ed è selezionato dalla Korea Financial Services Commission come elenco degli azionisti.

A partire da ora, non ci sono molti giocatori coreani che entrano nel settore dei token di sicurezza. Tuttavia, scambi come Bithumb stanno esplorando attivamente le possibilità.

Il progetto di Koscom avrà successo? Per favore dicci cosa ne pensi nei commenti qui sotto.

Immagine gentilmente concessa da Trustonic.

Fonte: compilato da 0x informazioni da THETOKENIST. Il copyright dell'autore Tim Fries, senza autorizzazione, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da