notizia

Wirex diventa il secondo membro della Japan Virtual Currency Exchange Association


Wirex diventa il secondo membro della Japan Virtual Currency Exchange Association

Wirex è una piattaforma ibrida di gestione patrimoniale personale che combina la tecnologia blockchain con la finanza tradizionale e ha annunciato giovedì di essere diventata un secondo membro della Japan Virtual Currency Exchange Association [JVCEA]. Wirex afferma che diventare un membro di seconda classe è un passo importante e difficile nel fornire un servizio completo ai clienti giapponesi.

"Nella risposta sostanzialmente languida delle autorità internazionali, la Japan Financial Services Agency [FSA] e JVCEA stanno aprendo la strada alla regolamentazione delle criptovalute. La terza economia più grande del mondo [1] è uno dei pochi paesi sviluppati che riconoscono il grande potenziale delle valute digitali decentralizzate. Uno dei paesi è stato legiferato di conseguenza: la criptovaluta giapponese non è un'economia da cowboy: le aziende devono sottoporsi a una due diligence rigorosa e completa per poter esercitare ".

Per quanto riguarda l'adesione, il co-fondatore di Wirex Pavel Matveev aggiunge:

"Accogliamo con favore il livello di due diligence dimostrato da JVCEA – aderendo alle loro regole, assicuriamo che Wirex sia in prima linea in termini di conformità, sicurezza e migliori prassi normative. L'acquisizione della seconda categoria di appartenenza è una pietra miliare orgogliosa per Wirex. Siamo più vicini alla piena operatività in Giappone ".

Fonte di informazione: compilato da 0x informazioni da CROWDFUNDINSIDER, il copyright appartiene all'autore Samantha Hurst, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da