tecnologia-blockchain

Rapporto | Il 2019 sarà l'anno della "rimozione delle truffe"?


Sfortunatamente, i crimini associati al mercato delle criptovalute "hanno funzionato bene" e hanno causato enormi perdite nel secondo trimestre di quest'anno. Sebbene il loro background e la loro fonte possano essere diversi, il danno industriale totale subito a causa di attività criminali è vicino a $ 4,3 miliardi. I dati dettagliati sono forniti dalla società americana CipherTrace.

CipherTrace segnala senza dubbio

CipherTrace, una società di ricerca in criptovaluta con sede nella Silicon Valley, ha pubblicato un rapporto AML nel secondo trimestre del 2019. Lo studio esamina in dettaglio i furti, le frodi e le frodi di criptovaluta più gravi al mondo.

La compagnia stima che nei primi tre mesi del 2019 i criminali informatici abbiano ottenuto illegalmente oltre 1,2 miliardi di dollari in criptovalute. La cosa spaventosa è che il numero totale di furti nel campo della criptovaluta l'anno scorso ha raggiunto $ 1,1 miliardi.

Il rapporto afferma che "il furto segnalato rappresenta solo una perdita significativa". CipherTrace stima che la perdita effettiva di criptovaluta sia molto più elevata. "

"Rimuovi la truffa"

Una delle minacce più preoccupanti per gli investitori in criptovaluta è la diffusione delle frodi associate alla cosiddetta "rimozione delle frodi". Il modello operativo è semplice. Il truffatore introduce una nuova criptovaluta, token o servizio basato su un concetto promettente, quindi raccoglie il denaro dall'investitore come parte della prima quotazione di token [ICO] e poi scompare misteriosamente nei fondi dell'investitore. Uno degli esempi più famosi di azioni con la rimozione di funzionalità antifrode e il recente caso QuadrigaCX che CipherTrace ha sottolineato nel suo rapporto. Questo è lo scambio di criptovaluta canadese, il cui fondatore – l'unico che può ottenere i soldi del cliente – è morto misteriosamente in India, impedendo agli investitori di ottenere denaro da investimenti.

Piramide finanziaria

Il mondo delle criptovalute è anche pieno di piramidi finanziarie. CipherTrace riporta che la più grande perdita singola nel 2019 è stata il programma PlusToken. L'attività criminale comporta lo sviluppo di un robot commerciale avanzato che dovrebbe generare il 10% degli utili mensili per gli investitori. Secondo il rapporto di CipherTrace, secondo quanto riferito la piattaforma PlusToken ha reclutato oltre 100.000 utenti e ha ricevuto oltre $ 189 milioni di quote associative solo tra maggio 2018 e marzo 2019. Si dice che PlusToken immagazzini più di $ 2,9 miliardi.

Cosa ne pensano i regolatori al riguardo?

A causa della natura immateriale delle criptovalute, è difficile per le autorità superare le frodi online. La Task Force di azione finanziaria [GAFI] ha annunciato nuovi principi operativi. Hanno affermato che le transazioni tra gli scambi contengono dati personali sul mittente e sul destinatario dei fondi, nonché trasferimenti bancari internazionali. I paesi del G20 hanno sostenuto il progetto a giugno 2019. Il progetto si sta sviluppando in modo dinamico. Ieri vi abbiamo informato che 15 paesi hanno aderito al sistema sviluppato dal GAFI.

Lo stato della supervisione di ciascun dipartimento e la rappresentatività del settore delle criptovalute sono mostrati nella seguente tabella:

Rapporto | Il 2019 sarà l'anno della "rimozione delle truffe"? illustrazioneFonte: abstract qui

CipherTrace afferma che il 2019 potrebbe diventare "l'anno della rimozione delle truffe" nella storia. Come risultato di queste azioni, $ 3,1 miliardi sono stati rubati e altri $ 874 milioni sono stati sottratti. Questi numeri, ha sottolineato CipherTrace, sono solo preliminari.

Nel rapporto CipherTrace, è anche possibile visualizzare analisi e conclusioni sui casi del tema del furto o della traccia delle frodi. Includono thread: Cryptopia, CoinBene, DragonEx, Bithumb, Coinbin e molti altri thread. Puoi leggere il rapporto completo qui.

Fonte di informazione: compilato da 0x informazioni da BITHUB, il copyright appartiene all'autore Maciej Kosior, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da