BITCOIN

Un altro team NBA accetta Bitcoin: inseguendo i Dallas Mavericks


Dallas Mavericks è diventato il secondo team NBA a ricevere Bitcoin [BTC] negli Stati Uniti, e ora ha biglietti e souvenir per criptovaluta.

La criptovaluta BitPay ha confermato le notizie su un post su Twitter il 13 agosto. Come tutti sappiamo, Mavericks è di proprietà di Mark Cuban, criptovaluta e fan della blockchain. Dall'inizio dello scorso anno, le persone sono state scettiche sul fatto che il 61enne proprietario del team americano e gli investitori della tecnologia miliardaria proporranno presto opzioni di pagamento in criptovaluta, incitando ripetutamente l'emissione di biglietti bitcoin.

Un anno e mezzo dopo, il piano cubano è stato realizzato e Maverick si è unito al rivale NBA Sacramento Kings, che ha fornito accesso ai criptovaluta ai fan. È stato il primo giocatore NBA ad accettare Bitcoin nel 2014. Secondo i rapporti sui social media rilasciati dai Dallas Mavericks, il team, come i Sacramento Kings, utilizza BitPay per gestire i pagamenti in bitcoin dei fan.

Cuba ha partecipato all'industria delle criptovalute investendo in hedge fund digitali o investendo in ICO [prodotti token iniziali]. Inoltre, nell'agosto 2017, ha lanciato il protocollo Mercury basato su Ethereum, che originariamente era un'interfaccia di comunicazione decentralizzata. Sebbene CoinMarketCapen sia ancora elencato nella categoria shitcoin, da allora ho sentito che non ci sono molte piattaforme.

Un noto investitore ha anche espresso una visione sincera della criptovaluta di Facebook Bilancia questa estate. Secondo lui, i social media hanno commesso un grosso errore nel lancio della Bilancia e le criptovalute potrebbero persino essere pericolose. Tuttavia, in Bitcoin, ha aggiunto che dal punto di vista degli investitori, il re della criptovaluta è simile all'oro.

La valuta crittografata sta penetrando nel mondo dello sport

Lo sport sta diventando il terreno sempre più fertile per la tecnologia blockchain e le criptovalute. L'iconico pugile americano Mike Tyson ha lanciato una nuova società di intrattenimento basata su blockchain che mira ad attirare i giovani di talento a partecipare alle arti marziali e aiutarli a sviluppare la loro carriera.

Inoltre, molte squadre di calcio internazionali sono state associate a criptovalute. La piattaforma blockchain di Socios.com ha già lavorato con i club francesi Paris Saint-Germain, Juventus, Italia e West Ham United. Espandendo le opzioni di pagamento, i club possono espandere la loro già ampia base di fan, rendendo le transazioni di pagamento più facili e veloci.

Fonte: compilato da 0x informazioni da BITCOINBAZIS. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere