ETHEREUM

La tua guida definitiva al trading di CFD


I CFD sono un prodotto commerciale ideale per la speculazione sui mercati finanziari. Più adatto per i trader esperti, è un po 'confuso capire cosa sono i CFD e come funzionano. Questa guida dettagliata spiegherà tutte le informazioni che devi sapere e se sono giuste per te.

Panoramica del trading di CFD

Il trading di CFD consente agli operatori di speculare sul mercato delle attività senza effettivamente acquistare o vendere l'attività sottostante. Secondo il trader del gioco d'azzardo, lui o lei può trarre profitto dal valore futuro dell'attività, sia che aumenti o diminuisca. Questa differenza di valore è meglio conosciuta come esercizio fisico. Come prodotto derivato, il valore di un CFD non è direttamente correlato alle sue attività correlate, ma dal valore dato dal rivenditore e dal broker.

Negoziando CFD, puoi speculare su varie attività, tra cui azioni, indici, cambi e materie prime. Anche i CFD su bitcoin sono diventati molto popolari, così come i contratti relativi ad altre criptovalute. Sebbene i CFD siano un prodotto commerciale popolare, non sono disponibili in tutti i paesi, in particolare negli Stati Uniti. Pertanto, l'Europa segna il mercato più popolare per questi prodotti.

Come funziona il trading di CFD?

Il modo migliore per spiegare come funzionano le transazioni CFD è attraverso un esempio. Nell'attività A, il prezzo di acquisto è di 40 euro per unità e si prevede di acquistare 50 unità. Il costo di acquisto è di 2.000 euro, con commissioni e commissioni aggiuntive. In genere, una transazione del genere richiede di fornire al broker 1.000 euro in contanti e il broker riceverà un deposito del 50%. Tuttavia, i broker CFD richiedono solo il 5% o 100 euro.

Quando scambi un CFD, devi pagare la differenza, che è la differenza di prezzo tra la vendita. Si acquista il contratto al prezzo di acquisto e si utilizza il prezzo per rimuoverlo. Minore è lo spread, minore è il prezzo necessario per lo sport e puoi realizzare un profitto.

Tornando alle tue risorse, consideriamo il valore delle attività aumentato di 0,50 euro dopo l'acquisto, raggiungendo 40,50 euro per unità. Nel commercio tradizionale, puoi venderlo e ottenere un profitto del 2,5%, tasse escluse. Tuttavia, a seconda dello scambio, il prezzo dei CFD potrebbe non raggiungere lo stesso valore. Nel nostro caso, supponiamo che il valore del CFD sia aumentato solo di 0,40 Euro. Pertanto, il tuo profitto totale è di 20 euro, ma a causa del margine di profitto più elevato, questo equivale al 20% del profitto. Inoltre, durante il trading di CFD non detrarrai commissioni o commissioni extra dai tuoi profitti.

Pertanto, anche se lo spread del broker CFD può essere superiore al broker di mercato tradizionale, il tuo profitto è generalmente superiore al profitto dell'acquisto dell'attività sottostante. Nel caso contrario, la tua ipotesi è errata e potresti perdere più danni del trading tradizionale.

Trading di CFD: termini e definizioni praticheda

Il tuo CFD Trading Illustrazione guida definitiva

Per comprendere appieno il trading di CFD, devi avere familiarità con il suo gergo. Ogni settore ha il suo linguaggio, persino una criptovaluta, e la comprensione di questi termini comuni ti aiuterà a capire meglio il resto di questa guida.

Valore del contratto

Il costo totale di acquisto dell'asset contrattato. Ad esempio, un contratto per 500 unità di attività A avrebbe un valore di contratto di prezzo unitario singolo di 500 x attività.

Conto Demo

L'account demo è un account di trading fittizio che puoi utilizzare per praticare il trading di CFD senza alcun rischio di perdere denaro. È offerto da alcuni dei migliori broker CFD, tra cui eToro e Plus500.

Margine di leva

Il margine con leva finanziaria è un esempio di negoziazione del margine, che è solo il processo mediante il quale un investitore prende in prestito una certa quantità di capitale da un broker per aprire una posizione più ampia di quella che avrebbe potuto aprire. Maggiore è la leva finanziaria, maggiore è il multiplo che può essere preso in prestito.

Ordine limite

La restrizione è uno strumento di trading che consente il trading automatizzato basato sui prezzi di acquisto e vendita predefiniti. Questi strumenti consentono agli operatori di entrare o rimuovere mercati con un rendimento più favorevole rispetto all'attuale valore di mercato senza dover costantemente osservare i prezzi.

fallimento

Quando il valore del contratto si sposta nella direzione opposta, il trader subirà delle perdite, violando così il gioco d'azzardo speculativo.

Rotolare giù

Rotolare il tuo investimento significa estendere la tua posizione alla data di scadenza, di solito alla fine della giornata. I rollover hanno determinate condizioni e possono comportare costi aggiuntivi.

slittamento

In presenza di un'elevata volatilità nel mercato, a causa di fluttuazioni dei prezzi instabili, potrebbe non essere possibile seguire le istruzioni per acquistare o vendere. Invece, il prezzo potrebbe essere leggermente diverso.

diffusione

La differenza tra il prezzo di offerta (prezzo di acquisto) e il prezzo di domanda (prezzo di vendita) di un determinato bene.

Stop all'ordine delle perdite

Questo è uno strumento di gestione del rischio che protegge i trader e i broker da enormi perdite. L'ordine di stop loss rimane attivo fino a quando l'ordine non viene disattivato o la posizione viene chiusa.

Mercato inferiore

I futures o il prezzo di scambio su cui si basano le quotazioni CFD.

Vantaggi del trading di CFD

Il trading di CFD ha diversi vantaggi, soprattutto se non devi affrontare la difficoltà di conservare in sicurezza i tuoi asset. Ad esempio, se stai negoziando forex, questo non è un vero problema, ma se acquisti petrolio o barili d'oro, inizierà il problema logistico. Ecco alcuni dei vantaggi del trading di CFD.

Vendi facilmente azioni corte

Mentre alcuni mercati possono vietare le vendite allo scoperto o richiedere agli operatori di rispettare determinate condizioni, gli scambi di CFD consentono la vendita allo scoperto in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi. Poiché il trader non possiede l'attività sottostante, può vendere il CFD Bitcoin o qualsiasi altra attività applicabile.

Non sono necessari fondi di transazione di grandi dimensioni

A causa del più elevato coefficiente di leva finanziaria rispetto ad altri prodotti, la negoziazione di CFD può essere effettuata con margini di profitto molto bassi, fino al 3%. Un profitto inferiore equivale a un minore capitale commerciale e può comportare un rendimento più elevato. Tuttavia, la leva può anche amplificare la perdita.

Goditi l'opportunità di entrare in molti mercati

La principale piattaforma di trading di CFD ti consente di speculare su diversi mercati e attività. Con un solo conto, puoi scambiare una varietà di attività, inclusi indici, criptovalute e valuta estera.

Fatto: il trading di CFD sta calcolando il rischio

Sebbene il trading di CFD possa comportare rendimenti positivi, non dovresti investire la maggior parte del tuo denaro in tali prodotti a causa degli elevati rischi. È importante comprendere i rischi connessi prima di iniziare a fare trading di CFD.

Rischio di controparte

La controparte è il fornitore del contratto oggetto di negoziazione. Se la controparte non soddisfa gli obblighi finanziari dell'utente o di qualsiasi altro cliente con cui intrattiene rapporti commerciali, il valore del contratto può essere ridotto o eliminato.

Puoi perdere tutto e poi perderne un po '

Il trading di CFD è un prodotto di investimento in rapida crescita con rischio di liquidità e margini di profitto. Come trader, è necessario mantenere questo rischio e profitto. Se il valore non è buono per te e non riesci a compensare la differenza, il fornitore potrebbe chiudere la tua posizione, il che significa che perderai tutto il denaro investito. Dal momento che non si possiede beni, non importa se il valore dei beni aumenterà successivamente.

Inoltre, poiché la leva finanziaria viene utilizzata per il trading di CFD, le perdite potrebbero superare il capitale iniziale dell'investimento. Questo è il motivo per cui è sempre consigliabile impostare i limiti di arresto.

margine complemento

Quando le variazioni di prezzo sono estremamente volatili, il tuo broker potrebbe chiederti di reintegrare urgentemente il tuo capitale di investimento per mantenere aperta la tua posizione. Il mancato rispetto tempestivo di tale richiesta comporterà la risoluzione della posizione dell'utente e le relative perdite.

Differenza di prezzo

Il prezzo addebitato dal fornitore di CFD potrebbe essere più costoso del valore dell'attività al momento dell'acquisto dello scambio.

Rompere il costo del trading di CFDda

La tua guida definitiva alle illustrazioni di trading di CFD (1)

Mentre le commissioni associate al trading di CFD sono in genere inferiori alla maggior parte dei prodotti di trading tradizionali, sono comunque importanti. È importante comprendere il costo esatto del broker prima di aprire una posizione per calcolare la variazione di prezzo minima necessaria per realizzare un profitto. I seguenti sono i principali costi del trading di CFD.

commissione

Le commissioni vengono addebitate ogni volta che apri o chiudi una posizione, generalmente come percentuale del tuo valore di trading. Alcune piattaforme applicano una commissione minima e, se la percentuale non la supera, dovrai pagare.

diffusione

Ogni volta che acquisti un CFD, devi pagare il costo della differenza, che viene calcolato come differenza tra il prezzo richiesto e l'offerta. I mercati a bassa liquidità tendono ad avere ampi spread, rendendo più difficile ottenere rendimenti dal trading.

Costo di mantenimento

Il costo di proprietà è paragonabile al tasso di prestito. Quando prendi in prestito denaro da un broker CFD per aprire una posizione, devi pagare il costo di detenere l'importo. Questi costi aumentano la tua posizione ogni giorno prima che il debito venga rimborsato.

Costo dei dati di mercato

La commissione sui dati di mercato è la commissione mensile pagata dall'operatore per i dati sui prezzi, in particolare per il mercato internazionale. Le commissioni tra i broker variano ampiamente e, se sei un trader regolare, puoi anche rinunciarvi completamente.

Qual è il finanziamento del seme effettivo necessario per iniziare il tuo viaggio di trading di CFD?

Come accennato in precedenza in questa Guida al trading di CFD, dovresti investire solo una parte del denaro nel prodotto a causa dell'elevato rischio. Tuttavia, questo budget ha ancora bisogno di una certa dimensione per darti la possibilità di realizzare un profitto.

Secondo gli esperti del settore, se si potesse iniziare con circa 20.000 euro di capitale iniziale, sarebbe la scelta ideale. Questo valore si basa sui seguenti presupposti e calcoli:

Con una commissione effettiva dello 0,1%, pagherai 20 euro ogni volta che apri o chiudi una posizione (supponendo che tu abbia messo tutti i tuoi soldi in un CFD) 50 scambi all'anno, quasi una volta alla settimana, che possono raggiungere i 2.000 euro (ignorando Qualsiasi potenziale cambiamento) Ciò significa che per raggiungere il pareggio, è necessario ottenere almeno il 5% dei proventi della transazione, meno capitale e margini di profitto ancora più elevati.

Sebbene sia possibile investire in CFD attraverso fondi di seed più piccoli, i rischi sono ancora maggiori, esercitando un'ulteriore pressione sulle decisioni.

Trova un broker CFD affidabile e affidabileda

La tua guida definitiva alle illustrazioni di trading di CFD (2)

Utilizza broker di CFD affidabili e affidabili per svolgere un ruolo importante nella tua esperienza di trading e nei risultati successivi. Scegliere il broker giusto può essere difficile, soprattutto se non hai familiarità con i giochi CFD, ma ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scegliere il broker giusto.

Scegli un broker regolamentato. Il trading di CFD ha abbastanza rischi senza preoccuparsi di un mediatore astuto che ti mente. Guarda le opzioni di supporto. Se devi contattare un broker, il processo dovrebbe essere semplice. Alcuni dei migliori broker offrono una varietà di opzioni, inclusa la chat online. I prelievi sono quasi semplici come i depositi. Sebbene sia possibile attendere alcuni giorni per elaborare il prelievo, non è necessario inseguire il broker per denaro. La piattaforma e il mercato dovrebbero soddisfare le tue esigenze. Sai cosa vuoi dal tuo agente, quindi usa un account demo prima di trovare il giusto mix di mercati e funzionalità.

Dovresti scegliere uno scambio di CFD?

In questa guida al trading di CFD, potresti non essere sicuro che questo prodotto d'investimento sia adatto a te. Rispondi alle seguenti domande e trova immediatamente la risposta.

Sei un investitore a lungo termine?

Il trading di CFD è veloce e tenerlo ogni giorno crea una commissione di partecipazione.

Ti manca una conoscenza sufficiente del trading di CFD?

Sebbene questa guida possa aiutarti a comprendere il trading di CFD, non fornisce le conoscenze necessarie per negoziare con successo un determinato asset. Comprendere i cambiamenti in queste risorse è fondamentale per correggere la speculazione.

… Se la tua risposta a queste domande è sì, allora il trading di CFD non fa per te.

D'altra parte …

Vuoi coprire il tuo portafoglio?

Ciò comporta l'altro lato del tuo trading, riducendo la volatilità del tuo portafoglio.

Le azioni corte sono interessate a te?

La vendita allo scoperto è un altro meccanismo di trading che ti consente di realizzare un profitto quando i prezzi delle attività scendono.

Vuoi fare trading in vari mercati?

I CFD ti consentono di negoziare con più mercati utilizzando un'unica piattaforma, come valuta estera, azioni e futures.

… Se la tua risposta a queste domande è sì, è probabile che il trading di CFD sia adatto a te.

Pensiero conclusivo

Sebbene questa guida ti introduca al trading di CFD, al modo in cui lavori, ai benefici e ai rischi che devi conoscere, devi comunque cercare il mercato o il mercato in cui intendi investire. I mercati sono interessati Attraverso una varietà di fattori interni ed esterni, è necessario comprendere quali potrebbero essere questi fattori.

Ad esempio, nel caso di un CFD Bitcoin, fattori esterni possono includere la legislazione del settore o gli annunci di progetto. Il modo migliore per comprendere questo tipo di informazioni è seguire le notizie sulla criptovaluta.

I vantaggi del trading di CFD sono considerevoli e ancor più importanti quando si scambiano attività materiali. Con un budget prudente, puoi negoziare a margine ed esporti a enormi guadagni o perdite potenziali. Sebbene non esista una strategia di successo definitiva per informarsi sul mercato, la comprensione del grafico delle attività K-line e l'utilizzo di strumenti automatizzati (come l'acquisto / vendita di prezzi limite) dovrebbero aumentare le possibilità di profitto o almeno limitare le perdite.

Prima di iniziare a fare trading di CFD, dovresti assicurarti che la tua strategia di investimento e i tuoi finanziamenti lo consentano. Se non si dispone di un capitale iniziale sufficiente o se non si ha il tempo di effettuare un investimento a breve termine, investire in questo prodotto non ha senso.

Una volta deciso di negoziare un CFD, il tuo prossimo compito è trovare un broker affidabile. Prova piattaforme diverse e prova alcune offerte con un account demo. Assicurati di controllare le commissioni del broker per calcolare il profitto minimo che dovrebbe essere guadagnato per ogni transazione.

In breve, se comprendi i rischi e i costi, il trading di CFD può portare rendimenti significativi al tuo portafoglio. Come trader esperto, il trading di CFD si basa sulla tua profonda conoscenza del mercato e ti offre un margine di opportunità più elevato.

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRYPIMI. Il copyright dell'autore Sergio Zammit, senza autorizzazione, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere