tecnologia-blockchain

CoinBase ha chiuso il conto bancario


Autore: Soraia Barbosa pubblicato nel 14 agosto 2019

da  Illustrazione di conto bancario chiuso CoinBase

Barclays Bank, una banca globale con sede a Londra, ha annunciato di non lavorare più con Coinbase, uno dei principali broker del mercato delle criptovalute. Queste informazioni sono tratte dal sito Web di CoinDesk.

Successivamente, CoinBase ha rapidamente trovato un nuovo partner bancario in Europa, la startup ClearBank.

Ma anche se non è necessario interrompere la fornitura di servizi ai clienti del Regno Unito, i recenti cambiamenti hanno tormentato indirettamente gli utenti di intermediazione.

Questo perché, oltre alla reputazione di lavorare con le banche tradizionali, Barclays collega anche la Coinbase di San Francisco con il Fast Pay Program [FPS] del Regno Unito, consentendo agli utenti di estrarre e depositare immediatamente la sterlina nel Regno Unito. Società di intermediazione.

La fine di questa relazione interrompe l'accesso di Coinbase all'SPF, che a sua volta limita il prelievo di depositi in sterline e clienti del Regno Unito.

Dalla fine della partnership tra le due entità, l'elaborazione del deposito potrebbe richiedere diversi giorni.

A causa della nuova relazione tra Coinbase e ClearBank, questa situazione è temporanea. Una delle "banche sfidanti" emerse nel Regno Unito negli ultimi anni è in concorrenza con gli operatori di mercato tradizionali.

ClearBank ha accesso a FPS e dovrebbe riavviare la connessione di Coinbase al servizio entro la fine del terzo trimestre.

Barclays, ClearBank e Coinbase hanno rifiutato di commentare la questione.

Zcash è stato rimosso da Coinbase

È interessante notare che, una volta annunciata una nuova partnership, Coinbase rimuoverà Zcash dal suo elenco di transazioni.

La demolizione è in corso poiché ClearBank richiede la cooperazione con un broker statunitense.

Secondo il sito Web CCN, ClearBank ha chiesto a Coinbase di rimuovere Zcash dalla sua piattaforma prima dell'implementazione della partnership.

Il problema con Zcash è che l'agenzia teme che non sarà riconosciuta dalle normative del Regno Unito.

Zcash ha una serie di opzioni sulla privacy che rendono la trasmissione completamente anonima.

Come puoi immaginare, Zcash è un "grande cattivo" nella situazione attuale in cui i regolatori vogliono evitare il riciclaggio di denaro il più possibile.

Secondo CCN, gli utenti devono sostituire Zcash con altre criptovalute entro il 26 agosto. Oppure il token verrà automaticamente convertito in sterline.

Questa situazione porta ad uno strano punto di vista. Coinbase è un'organizzazione regolamentata al 100% che si impegna alla conformità e alla conformità con gli standard KYC.

Tuttavia, ha ancora difficoltà a mantenere il dialogo con le istituzioni bancarie tradizionali. Ciò suggerisce che queste istituzioni potrebbero essere preoccupate per questo nuovo mercato.

Vedi anche: Bitcoin non è ancora diventato una realtà in Argentina

Scopri tutti i giorni Bitcoin per iscriverti al nostro social network:

Fonte: compilato da 0x informazioni da GUIADOBITCOIN. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere