tecnologia-blockchain

Le registrazioni audio degli utenti di Facebook scuotono la reputazione della Bilancia


Facebook riconosce pubblicamente che l'audio dell'utente è stato trascritto da terze parti. Al fine di testare gli strumenti di monitoraggio audio sui social network, la società riconosce che potrebbe essere considerata illegale. La trascrizione audio su Facebook può influire direttamente sulla reputazione della Bilancia sul mercato.

La privacy e la gestione dei dati sono una parte importante del business delle criptovalute. Dopo che Facebook ha confermato che i dati degli utenti erano stati delegati a terzi, alcune questioni relative alla Bilancia hanno attirato l'attenzione sul mercato. I dati degli utenti delle future criptovalute dei social network sono sicuri?

Facebook condivide dati sensibili dell'utente

L'audio dell'utente di Messenger viene trascritto da una società di terze parti. Tuttavia, fino ad allora il social network ha menzionato la trascrizione dell'audio. Come riportato da Bloomberg, l'audio appartiene agli utenti che in precedenza consentivano di raccogliere informazioni tramite Facebook.

Per alcuni utenti, i social network violano la privacy. Sebbene Facebook non abbia condiviso informazioni sul riconoscimento audio, il mercato delle criptovalute potrebbe non favorire il comportamento dei social network.

Le informazioni e le perdite di dati sul mercato delle criptovalute possono significare danni irreparabili. Ad esempio, le informazioni riservate possono consentire l'accesso ai portafogli digitali e agli account di scambio. Solo nel 2019 ci saranno più attacchi informatici.

I social network hanno un'influenza insolita sulle criptovalute

Facebook intende utilizzare monete stabili che possono essere utilizzate a livello globale nel mercato. Per i proprietari di reti come Instagram e WhatsApp, questo non è difficile per il popolare Alphabet Bilancia. Ma mentre i social network sembrano offrire soluzioni, i problemi di privacy stanno iniziando a preoccuparsi.

Per l'investitore angelo Marc Bevand, l'impatto di Facebook sulla sterlina è preoccupante. Gli esperti di business ritengono che le aziende possano lavorare con colleghi della Bilancia per determinare se una transazione è efficace.

"Se 10 dei 28 certificatori iniziali acconsentono a una riunione chiusa e vogliono rifiutare il loro accordo con la Bilancia, hanno il diritto di farlo."

Bilancia lavorerà con 28 nodi che fanno già parte di una rete più ampia di società che finanziano progetti valutari stabili. Pertanto, questi nodi saranno responsabili della revisione e dell'approvazione delle transazioni relative alla Bilancia.

Inoltre, anche il futuro rilascio di criptovalute potrebbe dipendere dalle decisioni dei principali attori del mercato, come Paypal, eBay, Visa, Mastercard, ecc.

Bevand ha sottolineato che l'arbitrarietà di Facebook può compromettere qualsiasi investimento in Bilancia. Proprio come i social network possono gestire le tue future criptovalute, Paypal può bloccare tutti gli account degli utenti che sono determinati da questo.

"Oggi Paypal può bloccare unilateralmente il tuo account Paypal. Sebbene Pound tu abbia bisogno di almeno 1/3 di sterline per pianificare e bloccare i pagamenti."

Questo potere decisionale può riflettere le preoccupazioni sullo sviluppo del progetto Bilancia e sulla sua portata nel mercato delle criptovalute. Proprio come Facebook riconosce la trascrizione dell'audio, le informazioni sulle monete stabili potrebbero cadere nelle mani di terzi.

Fonte: compilato da 0x informazioni da LIVECOINS. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere