notizia

Astrome lancia ICO, Gears, rivoluzionando Internet via satellite per le economie emergenti


Astrome ha iniziato a vendere pubblicamente il suo servizio di spazio Internet tokenizzato. La missione dell'azienda è di rivoluzionare la fornitura di Internet a banda larga nelle economie in via di sviluppo.

Astrome è una startup nel campo della tecnologia profonda e si sta muovendo verso una missione per rivoluzionare Internet via satellite attraverso i servizi a banda larga che intende offrire. Ha progettato una costellazione satellitare che completa la fibra terrestre e supporta l'espansione del 4G e della prossima rete 5G. Risponderà anche alle crescenti esigenze di dati dei consumatori e delle reti di distribuzione dei contenuti come Netflix e Amazon. Astrome ha sviluppato e brevettato la tecnologia di comunicazione wireless ad onde millimetriche e ora si sta preparando a lanciare SpaceNet, una costellazione di orbite a bassa terra [LEO] di 198 satelliti ad altissima velocità di trasmissione [Super HTS]. La società ha creato un livello finanziario utilizzando la tecnologia blockchain. Il suo prodotto token iniziale lanciato di recente è conforme alle linee guida stabilite nella nuova legge francese PACTE, consentendo alle persone di pre-acquistare la capacità di Internet come token.

Oggi, a causa della posizione dominante dei contenuti video, la domanda di traffico Internet è aumentata notevolmente e, con l'imminente ondata del 5G, si prevede che aumenterà ulteriormente. Con la capacità di rete totale di SpaceNet di 24 Tbps, Astrome ha l'eccezionale vantaggio di soddisfare questa enorme richiesta di dati. A sua volta, questo guiderà la rivoluzione del 5G attraverso il servizio di backhaul satellitare SpaceNet. Questi satelliti forniranno inoltre una larghezza di banda elevata e una connettività conveniente verso l'oceano, offrendo servizi onshore senza precedenti agli utenti marittimi. Ciò migliorerà notevolmente le connessioni marittime più avanzate disponibili oggi, che sono affidabili e costose. La costellazione fornirà anche Internet diretto a casa [DTH]. Gli utenti hanno bisogno solo di un dispositivo di antenna integrata a forma di scatola piatta montato sul tetto per utilizzare questi servizi.

Questi servizi saranno forniti alle economie emergenti in alcune parti dell'Asia meridionale, del Sud-est asiatico, dell'Africa, del Medio Oriente, del Sud America, dell'Australia e del Nord America, compresi diversi importanti trasporti marittimi e rotte in queste aree. Per rimanere in prima linea nella rivoluzione di Internet, Astrome ha costruito il proprio livello finanziario sulla blockchain di SpaceWave. La costellazione satellitare implementa un'architettura di rete distribuita che consente l'erogazione di servizi Internet indipendenti dalla posizione. Integrando questa soluzione con registri pubblici distribuiti, Astrome mira a incoraggiare le piccole imprese nel settore spaziale e di Internet.

Questi token SpaceWave erano originariamente basati sulla piattaforma ERC20. Astrome emetterà per la prima volta token per un totale di $ 1 miliardo, di cui 200 milioni saranno venduti nelle vendite private e 400 milioni saranno venduti sotto forma di token iniziali [ICO].

La vendita privata del token è attualmente in corso. Questa è un'opportunità per gli acquirenti di fare grandi investimenti a prezzi scontati; le parti interessate devono contattare immediatamente Astrome. L'offerta pubblica inizierà il 23 luglio 2019 e terminerà il 23 settembre 2019. Questi token possono essere acquistati in una valuta fissa e diverse criptovalute.

Una volta avviata la rete primaria di Astrome, ogni token basato su ERC20 verrà scambiato come token nativo. Dopo questa migrazione, la circolazione dei token aumenterà costantemente dai premi in blocco a 2 miliardi in 15 anni. Queste ricompense verranno utilizzate per estrarre un blocco di 120 secondi. Astrome ha scelto di utilizzare il meccanismo di consenso Delegated Proof [DPoS] per convalidare queste transazioni sulla blockchain, rendendola più efficiente dal punto di vista energetico.

Sito Web: astrome.io //www.astrome.co/

Twitter: @AstromeTech

Facebook: astrometech

Telegrafo: astrometech_group

Divulgazione: questo è un articolo sponsorizzato

Fonte: compilato da 0x informazioni da THEMERKLE. Il copyright appartiene all'autore originale e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da