BITCOIN

Coinbase perde Barclays come partner per i pagamenti nel Regno Unito


Barclays Bank del Regno Unito non collabora più con Coinbase. CoinDesk ha annunciato la notizia. Lo scambio di criptovaluta ha immediatamente scoperto che ClearBank era un sostituto. Si dice che l'utente sia interessato da questa modifica.

Coinbase nel Regno Unito

Barclays ha stabilito una relazione con Coinbase per elaborare rapidamente i pagamenti nel Regno Unito tramite il Fast Payment Service [FPS]. Con FPS, gli utenti di Coinbase possono prelevare sterline direttamente dai loro conti o depositarli nei loro conti.

Coinbase non utilizza più questo servizio, il che significa che potrebbero essere necessari alcuni giorni affinché un cliente del Regno Unito elabori una richiesta di pagamento.

Pertanto, è stato riscontrato che una nuova banca supererà questo servizio. Il problema è temporaneo. Clearbank prevede di riprendere l'accesso agli FPS alla fine del terzo trimestre [fine settembre].

Inoltre, Barclays, ClearBank e Coinbase non hanno commentato questa notizia.

Le aziende che lavorano nel settore delle criptovalute incontrano notevoli difficoltà nell'ottenere conti bancari o partner. Il nome della grande banca sembra aver evitato il mondo ed evitato la cooperazione.

Questa è stata anche considerata una grande novità quando Coinbase ha aperto un conto bancario Barclays nel 2018. Lo scambio ha anche ricevuto una licenza di moneta elettronica dalla Financial Conduct Authority [FCA], rendendola la prima società di criptovaluta ad accedere direttamente a FPS.

Bench opposto criptovaluta

Nessuno sa perché Barclays abbia lasciato Coinbase. Ci sono molte voci secondo cui non sono disposti a supportare problemi relativi alla criptovaluta. Può anche essere che la banca possa o meno correre rischi.

"Per quanto ne so, la propensione al rischio di Barclays si è leggermente ridotta: non sono sicuro del perché o di ciò che sto spingendo, forse c'è qualcosa di cui non sono contenti. Ma si tratta del livello di comfort della criptovaluta complessiva di Barclays"

Amministratore delegato anonimo della British Cryptographic Corporation

Altre fonti hanno affermato che la collaborazione con Coinbase è un pilota imminente. Hanno anche detto che Barclays ha incontrato difficoltà nell'aggiungere nuove risorse alla piattaforma.

Sono a disagio con tutti i nuovi token che saranno scambiati in borsa. Ma come detto: le parti interessate non hanno pubblicato una recensione su questa notizia.

Banca europea di compensazione

Potresti averlo ottenuto negli ultimi giorni: Coinbase ha rimosso ZCash dalla sua piattaforma. Cryptocommunity ha immediatamente menzionato la collaborazione con ClearBank.

Non vogliono collaborare con questa valuta sulla privacy, quindi impostare le condizioni per l'estrazione dei token dallo scambio?

Oltre a lavorare con Barclays, Coinbase ha stabilito per molti anni un rapporto bancario con EHV Bank of Estonia.

LHV è da sempre impegnata a ottenere pagamenti più rapidi nel Regno Unito. Secondo le fonti, questa opzione sarà ancora aperta in modo che possa essere rapidamente estratta e depositata in borsa.

Fonte: CoinDesk

Fonte di informazione: compilato da 0x informazioni da BITCOINMAGAZINENL, il copyright appartiene all'autore Arnold Hubach, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da