ETHEREUM

FMR. Membro del Congresso degli Stati Uniti: "Washington deve evitare le mezze misure sulla legislazione sulle criptovalute"


Harold Ford è direttore finanziario, autorità politica ed ex deputato americano del nono distretto congressuale del Tennessee. Di recente ha parlato della lenta risposta del governo al settore delle criptovalute, che a suo avviso danneggerà l'innovazione per lungo tempo.

L'agenda del Congresso di quest'anno sta lentamente proponendo criptovalute e un ex deputato sta parlando a voce alta della mancanza di attività del governo nel risolvere questo problema.

Alla riunione di luglio del Comitato dei servizi finanziari della Camera, Harold Ford Jr. ha scritto un articolo in cui si discute su come il Congresso possa trarre un "ampio pennello" sulla questione della Bilancia. Per i normali investitori in criptovaluta, questo è qualcosa che conosciamo molto bene: politici che si oppongono eccessivamente alle criptovalute.

Sebbene il disegno di legge proposto e alcuni lavori di lobbying vengano eseguiti dietro le quinte, non abbiamo ancora un quadro normativo più vicino alla criptovaluta. Come scrisse Little Ford su CNBC, "L'agenzia sta cercando di applicare la legge sui titoli unilateralmente a questa nuova innovazione, rendendo gli investimenti negli Stati Uniti più incerti e più costosi da sviluppare". Le azioni possono danneggiare il futuro del Paese.

… I documenti SEC hanno l'ovvia possibilità di soffocare l'innovazione. Per decenni, le aziende statunitensi hanno lavorato duramente per sviluppare i loro prodotti, nel pieno rispetto delle regole in evoluzione. Questa guida non vincolante non farà che accrescere la confusione, in quanto può mostrare come la SEC possa considerare la regolamentazione senza chiarire le regole della strada.

Xiaofu ha affermato che la Commissione statunitense per i titoli e gli scambi ha ora l'opportunità di guidare la supervisione. Il commissario Hester Peirce ha anche recentemente affermato: "A meno che non siamo più propensi a stabilire un sistema normativo con parametri ovvi, gli Stati Uniti rimarranno indietro rispetto ad altri paesi che attraggono attività legate alla criptovaluta".

Quindi, per Little Ford, è il momento: "I legislatori e i regolatori statunitensi possono farlo insieme".

Sei d'accordo con Little Ford sul fatto che la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti possa ancora correggere i suoi errori finora? Per favore dicci cosa ne pensi nei commenti qui sotto.

Immagine gentilmente concessa da The Root.

Post Fmr. Il membro del Congresso degli Stati Uniti: "Washington deve evitare le mezze misure sulla legislazione sulle criptovalute" è apparso per la prima volta sui tokenisti.

Fonte: compilato da 0x informazioni da THETOKENIST. Il copyright dell'autore Tim Fries, senza autorizzazione, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da