ETHEREUM

Facebook è accusato di aver rubato il logo della Bilancia


Giovedì 10 ottobre, Finco Services, con sede a Delaware, negli Stati Uniti, ha intentato una causa contro Facebook nel tribunale di New York, chiedendo al colosso dei social network di utilizzare il suo logo per la criptovaluta Bilancia. L'attore ha anche citato in giudizio il suo ex designer, che ha lavorato sul logo di criptovaluta di Facebook ed è stato sospettato di "copiare" il design del marchio della sua azienda.

Secondo Cointelegraph, a causa dell'uso del logo della criptovaluta Bilancia, Finco Services sostiene la violazione del marchio nei confronti di Facebook, la concorrenza sleale e le "denominazioni di origine contraffatte".

La società fornisce servizi bancari online tramite applicazioni mobili e conduce affari con il suo nome attuale. Nel 2016, ha pagato una società chiamata Character SF, ha progettato un logo per il suo marchio ed è stato registrato presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti.

Questa registrazione copre molte attività commerciali, in particolare "la connessione ad applicazioni software per computer portatili per consentire transazioni basate su criptovaluta".

Quando Facebook è andato a Character SF per trovare lo sviluppo del suo marchio di criptovaluta Bilancia, il problema è sorto.

Entrambi i marchi hanno molte forme ondulate [~], ma il logo sviluppato per Calibra è in realtà lo stesso logo che Finco utilizza nelle sue attuali carte e applicazioni di debito.

Leggi anche: La Banca d'Inghilterra ha sviluppato linee guida per la circolazione della Bilancia nel paese.

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRIPTOFACIL. Il copyright dell'autore Amanda Bastiani, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da