BITCOIN

Opinione | La Cina sta avanzando a tutta velocità con la valuta digitale e supervisionando la blockchain


Mentre molti altri paesi hanno fatto un passo indietro e in attesa di decidere come utilizzare correttamente la tecnologia blockchain, la Cina ha esplorato attivamente il suo utilizzo nella finanza decentralizzata. La Cina ha annunciato un sistema di certificazione questa settimana per regolare un'ampia gamma di prodotti tecnologici finanziari. La Cina si sta chiaramente preparando a diventare un leader nella blockchain e nella finanza decentralizzata.

In alcuni casi, a causa della forte concorrenza tra Cina e Stati Uniti, la Cina sta pianificando di lanciare la propria valuta digitale e i rapporti dei media indicano che sarà rilasciato presto. Negli ultimi mesi, i media finanziari hanno focalizzato la loro valutazione sulla valuta stabile basata su Facebook "Bilancia". Secondo i rapporti, la prossima valuta stabile della Cina, supportata dal renminbi, lancerà un'onda d'urto attraverso il settore finanziario alternativo.

Un alto funzionario della Central Bank of China ha dichiarato che la valuta digitale cinese sarà simile alla Bilancia perché sarà in grado di essere utilizzata sulle principali piattaforme di pagamento, tra cui WeChat e Alipay, che dominano entrambe il mercato cinese dei pagamenti mobili. Se la Bilancia perde più sostenitori e continua a subire rallentamenti regolamentari, la banca centrale cinese intende superare rapidamente la Cina e collocare la valuta digitale cinese in una posizione competitiva nelle economie emergenti.

Vedi l'articolo correlato: OCSE: la prossima grande novità: l'industria e il governo faranno progressi significativi nella DLT nel prossimo anno

Tuttavia, a causa dei difetti di trasparenza, anche l'imminente RMB è soggetto a un rigoroso controllo. Milioni di transazioni su Alipay e WeChat si spostano tra i portafogli digitali senza dover contattare le banche statali. Se il governo cinese vuole tracciare le transazioni che si verificano su queste piattaforme, deve passare attraverso una società madre con WeChat e Alipay. La nuova valuta digitale fornirà l'accesso diretto al governo cinese per tracciare ogni transazione effettuata da ciascun utente.

Il governo cinese è noto per le sue capacità di sorveglianza. Il governo ha installato oltre 200 milioni di telecamere di sorveglianza nel paese, il che equivale a circa una telecamera per 7 cittadini. Preoccupazioni simili hanno afflitto Facebook a causa dell'accesso e della gestione dei dati dei clienti da parte di Facebook, che ha causato polemiche negli ultimi anni. Queste preoccupazioni possono fermentare e causare ulteriore sfiducia da parte di Facebook e del governo cinese, sollevando dubbi sulla possibilità di un uso diffuso di queste due valute digitali.

Il New York Times ha recentemente riferito che funzionari cinesi hanno affermato che il loro scopo non è quello di seguire la Bilancia, ma di stare davanti al "sostanziale spostamento nell'ordine finanziario globale". Ciò dimostra che è aumentato l'interesse internazionale per la finanza alternativa. È probabile che la Central Bank of China annulli ogni elemento digitale all'effettivo RMB e quindi lo distribuisca alle banche commerciali. Questa valuta può evitare la volatilità associata a molte criptovalute, ma sarà afflitta da un altro difetto: il suo valore cambierà contemporaneamente al valore del renminbi.

Negli ultimi anni, gli economisti hanno raggiunto un consenso sul fatto che il tasso di cambio del RMB è stato sottovalutato dal 15% al ​​40% per molti anni. Nel 2015, il Fondo monetario internazionale [FMI] ha annunciato che il renminbi non è stato sottovalutato dato il recente apprezzamento del renminbi rispetto al dollaro. Da allora, a causa della guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti, il renminbi si trova ad affrontare violente fluttuazioni.

Ciò suggerisce che il valore dei risparmi dei detentori di denaro memorizzati sotto forma di questa prossima valuta digitale cambierà contemporaneamente al valore del renminbi. Ciò significa che i possessori di valuta dovranno affrontare una volatilità potenzialmente elevata, riducendo così il loro potere d'acquisto durante l'ammortamento.

Rispetto alla maggior parte delle criptovalute sul mercato, le valute stabili legate alle valute legali sono ovviamente meno volatili, ma continuano a subire volatilità, deprezzamento e sono sensibili alla manipolazione della valuta. Il dollaro è considerato una delle valute legali più affidabili e il suo potere d'acquisto ha perso oltre il 55% negli ultimi 25 anni, mentre nello stesso periodo l'euro ha perso circa il 44% del suo potere d'acquisto.

Ciò significa che i finanziamenti archiviati in attività digitali collegate a valute legali possono deprezzarsi allo stesso tasso nel tempo. Possono anche essere influenzati da fluttuazioni a breve termine causate da eventi politici e persino da catastrofi naturali. Poiché le valute digitali come Bilancia e Renminbi digitale sono soggette a organismi statutari, è probabile che debbano affrontare volatilità e fluttuazioni imprevedibili.

Tuttavia, nonostante la volatilità del mercato in ciascun paese, negli ultimi 25 anni la crescita economica mondiale è cresciuta a un tasso medio del 2,5% annuo, fornendo un trend di crescita stabile e prevedibile e parametri di valore affidabili. . Nel caso di valute globali come il renminbi, la Bilancia, il Lino e la Venere, che sono sorti, rappresentano solo una versione digitale di un sistema monetario difettoso, ma in realtà non c'è rappresentazione o pieno utilizzo. La sostenibilità dell'economia globale stessa.

Fonte: compilato da 0x informazioni da FORKAST. Il copyright è di proprietà dell'autore Daniel Popa e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da