tecnologia-blockchain

Il venditore di Silk Road si è dichiarato colpevole di riciclaggio di denaro bitcoin $ 19 milioni


Un ex trafficante di droga si è dichiarato colpevole per i suoi 19 milioni di dollari di riciclaggio di denaro sporco attraverso la Via della Seta.

Il procuratore distrettuale meridionale di New York ha annunciato giovedì di aver raggiunto un patteggiamento con Hugh Brian Haney, aggiungendo un altro post scriptum alla storia del famigerato mercato della rete oscura. Secondo il comunicato stampa, Haney è stato accusato di usare il bitcoin per lavare quasi $ 20 milioni all'inizio del 2018.

La via della seta era uno dei primi mercati di droga nella Darknet e un paradiso per i suoi fornitori di Bitcoin fino a quando il suo operatore Ross Ulbricht è stato arrestato nell'ottobre 2013 e ha chiuso il sito. Ulbricht è attualmente condannato all'ergastolo per vendita di droga, pirateria informatica e cospirazione.

Haney è uno dei venditori che utilizzano il mercato. Secondo il procuratore, Haney è un "membro senior" del dipartimento di stupefacenti noto come Pharmville e si dice che abbia ricevuto quasi 4.000 bitcoin dal suo conto con la Via della Seta a febbraio 2012. Secondo la denuncia, è stato trafficato con stupefacenti come il fentanil e l'OxyContin.

L'avvocato statunitense Geoffrey S. Berman ha dichiarato in una nota: "Hugh Haney usa la via della seta come mezzo per vendere droga alle persone di tutto il mondo." "E poi Lavato oltre $ 19 milioni di profitti attraverso la criptovaluta ".

È stato arrestato dopo che i rimanenti bitcoin erano stati liquidati nello scambio a gennaio 2018 e febbraio 2018. La società senza nome ha bloccato il suo account e avviato un'indagine interna che alla fine ha portato a un mandato di perquisizione. Haney è stato arrestato a luglio 2019.

Inizialmente, Haney ha affermato che il suo bitcoin proveniva dal settore minerario. Tuttavia, secondo i reclami di luglio, gli investigatori hanno utilizzato il "software di analisi blockchain" per dimostrare che i fondi provenivano dalla Via della Seta.

Secondo il suo accordo di colpevolezza, Haney si è dichiarato colpevole di un crimine di occultamento del riciclaggio di denaro e di una transazione finanziaria che coinvolge beni derivati ​​dal crimine. È programmato per essere condannato a febbraio 2020.

Immagini di manette di Shutterstock

Fonte: compilato da COINDESK con informazioni 0x. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da