BITCOIN

Guarda: Dialogue with Emma Cui: Startups in the Global Incubation Blockchain


Le startup associate alla blockchain hanno affrontato molte sfide e sospetti, soprattutto durante l'anno turbolento, il tumulto della criptovaluta ha scosso la fiducia nel settore. Tuttavia, gli investimenti in progetti blockchain continuano a crescere e anche incubatori come LongHash stanno cercando di sfruttare questo potenziale. Angie Lau, caporedattore di Forkast.News, ha incontrato Emma Cui, socio fondatore e CEO di LongHash, per ulteriori informazioni.

Punti salienti principali
Guarda: Dialogue with Emma Cui: Startups in the Global Incubation Blockchain Illustration

Abbiamo tenuto molti seminari come partecipanti al settore o incubatori che sono più o meno in questa posizione neutra come incubatori. Abbiamo facilitato il dialogo con le autorità di regolamentazione competenti per facilitare la discussione. Inoltre, investiamo anche in tecnologia per aiutarli a monitorare e comprendere il settore. Il nostro vantaggio competitivo è in realtà in Asia, le nostre connessioni con gli investitori asiatici e la nostra familiarità con l'ambiente normativo asiatico. Quindi penso che sia qui che suoniamo. Pertanto, anche se provengono dall'Europa o dagli Stati Uniti, vedranno un forte interesse per l'Asia quando verranno qui. Qui è dove si trova la nostra sede. Per gli standard del settore nelle aziende esistenti, ci deve essere una mentalità aperta, poiché la maggior parte delle attività di sabotaggio sono state finora dal basso verso l'alto. E vedrai che il pagamento è una delle aree più problematiche perché è dove le startup hanno una possibilità.

Ascolta la versione del podcast

Con l'emergere di società emergenti in tutto il mondo, molti incubatori supportati da organizzazioni di capitali di rischio in Asia hanno anche catturato il potenziale di innovazione e redditività nei settori emergenti.

Secondo il team di ricerca Diar, nel 2018 “le società di blockchain e criptovaluta hanno raccolto quasi 3,9 miliardi di dollari attraverso i VC tradizionali, con un aumento del 280% rispetto allo scorso anno. Il numero di transazioni è quasi raddoppiato rispetto allo scorso anno. Apri più controlli e continua ad aprire controlli più grandi. "

Sebbene le aziende associate alla blockchain siano state rare negli ultimi dieci anni, negli ultimi anni, nonostante le turbolenze associate alle criptovalute, le aspettative per la tecnologia e i suoi potenziali casi d'uso hanno continuato a crescere.

Il rapporto dell'indagine blockchain globale del 2019 di Deloitte mostra che molte industrie hanno iniziato a rendersi conto che la blockchain è reale ", può servire come soluzione pragmatica per il settore industriale e utilizzare i casi aziendali. Questa non è la tecnologia. La visione di un credente di lunga data, anche il leader che diffida di soluzioni basate sulla tecnologia, ha visto la tecnologia diventare più trasformativa ".

Vedi articolo correlato: Innovazione e regolamentazione nella blockchain bilanciata: Ronald Tucker

Trascrizione completa

Liu Anqi: benvenuti a visitare Forkast News e conversare con noi. Sono il caporedattore di Angie Lau, che siede accanto a Emma Cui, membro dell'incubatore LongHash, proveniente dai mercati tradizionali di ANZ e McKinsey. Improvvisamente, ora sei nel campo della criptovaluta e della blockchain. Allora, come sono i progressi finora?

Emma Cui: Fantastico, grazie per avermi.

Angie Lau: Siamo seduti qui per discutere di questo incredibile spazio condiviso a Taipei. Asian Block Chain Summit, 2019. Molte conversazioni interessanti sul potenziale della blockchain. A Emma's LongHash, vedi davvero il valore dei progetti blockchain e dei pool di talenti. Hai un'incubatrice a Hong Kong, Tokyo, …

Emma Cui: Giusto. Zugo, Berlino, Hong Kong, Shanghai. Pertanto, abbiamo sei uffici in tutto il mondo.

Liu Anqi: Cosa vedi in città che potrebbero essere diverse dalla maggior parte del Nord America o dell'Europa?

Cui Emma: Questa è una domanda interessante. Il motivo per cui costruiamo la multi-geografia è perché crediamo che la tecnologia blockchain sia una tecnica di decentralizzazione. C'è così tanta cultura in questo campo tecnologico che tutti sono abituati ad aprire lo spazio e l'open source. Indipendentemente dalla tua posizione, cultura o credo religioso, tutti sono abituati a collaborare. Ecco perché vogliamo fare affari su scala globale. Ad esempio, il nostro ufficio di Berlino ha una stretta relazione con la comunità degli sviluppatori locali e questi sviluppatori sono noti per alcuni dei migliori progetti sul campo, come Parity, ad esempio Lisk, come Iota, penso sia anch'esso basato su Berlino.

Pertanto, possiamo assicurarci di essere sempre consapevoli di ciò che sta accadendo. Il mondo degli sviluppatori, quindi l'ufficio di Singapore, è dove l'Oriente incontra l'Occidente. Ci sono molti progetti di investitori, il governo è coinvolto e l'idea ha anche lo scambio. È qui che possiamo colmare il divario, giusto? Porta progetti agli investitori e trova partner strategici. Quindi, avremo un posto a Shanghai [da dove provengono molti soldi] e Tokyo [dove molte aziende stanno cercando di adattarsi alla blockchain]. Pertanto, stiamo effettivamente cercando di sfruttare questi uffici e fornire un servizio completo per i progetti che stiamo aiutando.

Liu Anqi: Tu ed io abbiamo lo stesso DNA. Entrambi veniamo dal mercato tradizionale, voi siete dell'ANZ e siete tutti i predecessori di McKinsey. Quindi davvero, hai visto il mercato tradizionale e hai visto come funziona. Quindi inserisci la criptovaluta e inserisci la blockchain. Qual è la forza trainante per te?

Cui Emma: Potenza. Questa è un'ottima domanda Sono entrato nella blockchain, circa due anni e mezzo fa, ho incontrato per la prima volta Ethereum, davvero, oh, wow, contratto intelligente, immagino un mondo che esegue contratti intelligenti. Quindi ho iniziato a studiare più a fondo. E per ICO, gli investimenti non sono importanti. È perché sono un banchiere aziendale e capisco il dolore dei miei clienti nella finanza commerciale. L'industria si sta sviluppando da meno di 100 anni ed è ancora un documento molto pesante, un sacco di frodi. Poi ho prestato servizio come banca di prestito sindacata per un po '. Ho anche visto che quando scambi in un club, scambi informazioni e documenti avanti e indietro. L'ho appena trovato confuso.

Quando mi sono imbattuto in una blockchain, ero come wow e molte di queste logiche aziendali potevano essere programmate come contratti intelligenti. Immagina quanto sarà efficace? Quanto può essere tagliato. Dal punto di vista del potenziale tecnico, questo è ciò che mi ha spinto a entrare nella blockchain. Ma soprattutto, penso che questa sia filosofia, perché è la prima volta che incarna questa tecnologia: penso che Internet fosse negli anni '90, '80, primi anni '90, Tim Berners-Lee ] Implementato quando propone un simile concetto web. Decentrato in modo che tutti possano accedere facilmente alle informazioni. Penso che la blockchain lo faccia perché ha il concetto di democratizzare l'accesso ai dati e democratizzare il capitale e potenzialmente consentire ai consumatori come te e me, le persone e la gente comune di recuperare i dati su di noi. controllo. Pertanto, c'è molta speranza.

Liu Anqi: Ci sono anche molti critici. Oggi abbiamo ascoltato la voce di Nouriel Roubini sul palco, che non solo ha attaccato l'intera integrità della tecnologia della criptovaluta, ma ha anche attaccato l'uso pratico della tecnologia blockchain. È vero?

Cui Emma: Penso che non abbia ragione o torto. In una certa misura è corretto. Queste persone non sono mainstream quando i curiosi adottano questa tecnologia per la prima volta. Vedrai alcune persone che hanno usato le criptovalute nei primi giorni, c'è la rete nera, c'è la Via della Seta. E ci sono molti web punk che sono curiosi di questa tecnologia. Non è interamente della tua scuola Ivy League, società multinazionali, ecc. Pertanto, ci sono molti esperimenti. Penso che alcune persone stiano approfittando delle prime fasi del settore.

Lo stesso vale per il settore della sicurezza. Se guardiamo indietro alla storia del settore dei titoli, ci saranno azioni prima che l'intero settore dei titoli scada, sia ben regolato e abbia standard globali. Alcune persone ne stanno approfittando. Ma non puoi dire che lo strumento sia cattivo. Penso che questo sia il motivo per ottenere l'adozione mainstream, hai bisogno di molte infrastrutture. Devi essere trasparente. Quindi, è necessario che il regolatore capisca come vengono gestiti e che proponga norme e regolamenti adeguati. È inoltre necessario utilizzare il suo staff generale per capirne lo scopo.

Liu Anqi: Quindi, cosa chiedono i regolatori ora qual è questo scopo? Come proteggiamo gli investitori e gli utenti al dettaglio ordinari, infatti, come manteniamo il mainstream? Allo stesso tempo, come gestisci questa relazione conflittuale per coloro che stanno innovando e investendo in questi progetti blockchain? Alcuni diranno che si sta sviluppando una maggiore collaborazione. Deve essere iniziato da lì. Quindi, come bilanciare?

Emma Cui: Per noi, in realtà abbiamo molti dialoghi. Vivo a Singapore e siamo fortunati ad avere agenzie di regolamentazione molto avanzate, anche se alcuni potrebbero dire che non sono ancora così avanzati come spero. Ma sai, sono regolatori, insomma tendono sempre ad essere prudenti. Ma penso, relativamente parlando, i regolatori di Singapore sono stati impegnati in un dialogo costante.

Pertanto, la prima regola del sandbox FinTech, la loro fattura generale dei servizi di pagamento, entrerà in vigore entro la fine dell'anno, e quindi ci saranno regole e regolamenti chiari per i fornitori di servizi coinvolti nella criptovaluta. Pertanto, penso che questo dialogo sia molto importante. Come partecipanti al settore e come incubatori più o meno in questa posizione neutrale, abbiamo tenuto molti seminari. Abbiamo facilitato il dialogo con le autorità di regolamentazione competenti per facilitare la discussione. Inoltre, investiamo anche in tecnologia per aiutarli a monitorare e comprendere il settore.

Ad esempio, uno dei progetti in cui abbiamo investito è stato lo sviluppo dello standard KYC AML. Quindi quello che stanno facendo è cercare di combinare la tecnologia standard KYC AML nel tradizionale mondo legale bancario con ciò che accade nel mondo blockchain. Ora, il mondo blockchain è nuovo, giusto? Non ci sono standard Anche le agenzie di regolamentazione non hanno regole chiare. Quindi abbiamo portato questo al regolatore e abbiamo detto, ehi, è possibile sviluppare questi nuovi strumenti, forse possiamo trovare un modo per aiutarti a capire come regolare al meglio. Perché il modo migliore per adattarsi è in realtà abbracciare e capire. Pertanto, penso che tali cose siano cose che stiamo cercando di fare per aiutare a stabilire standard e aiutare a risolvere alcuni degli ostacoli lungo la strada.

Liu Anqi: Allora, cosa ti ha spinto a entrare in LongHash?

Emma Cui: Sto pensando di entrare a far parte dell'industria blockchain da qualche tempo. Anche quando lavoravo alla McKinsey, sai che devi lavorare 75 ore a settimana e devi ancora lavorare sodo per concentrarti su ciò che sta accadendo al di fuori di McKinsey. Attraverso un amico comune, ho incontrato il co-fondatore di LongHash e sono davvero affascinato dalla loro visione, perché se guardi direttamente al business dell'incubatore, il business dell'incubatore non è un business facile da guadagnare.

Tuttavia, sono convinto della loro visione dell'ecosistema, dell'educazione delle persone, degli investimenti e del supporto alle prime startup blockchain e della vera sicurezza dell'ecosistema. Pertanto, sento di provenire da molti contesti istituzionali, questo è un ambiente confortevole che desidero e posso entrare in contatto con ciò che sta accadendo in questo campo.

Liu Anqi: quali sono i progetti? Qual è la tua proposta di investimento? E dicci alcune promesse, alcune aziende che stanno incubando.

Cui Emma: felice di condividere. Pertanto, attualmente abbiamo 10 società di portafoglio. Sono una miscela di progetti di costruzione di infrastrutture e casi d'uso specifici del settore. Quindi l'infrastruttura significa che possono risolvere facilmente il problema di iniziare. Una delle società, chiamata KLS, converte i dati biometrici, le impronte digitali o le informazioni di scansione del volto in chiavi private e distribuisce la chiave privata in un database distribuito per migliorare l'esperienza del cliente e garantire che Proprietà dei dati.

Un'altra società chiamata Unblock sta facendo KYC AML, combinando il mondo legale con il mondo delle criptovalute. Questa è una squadra di talento del MIT Media Lab. Hanno consulenti e professori che hanno risposto alla domanda del Senato sul riciclaggio di denaro oscuro. Pertanto, c'è molta esperienza in questo nuovo campo.

Inoltre, abbiamo un progetto chiamato Track.AI, che è un progetto con sede a Singapore. Stanno costruendo un mercato per il credito delle energie rinnovabili. Quindi, fondamentalmente, grandi aziende come Facebook e Apple con grandi data center hanno bisogno di crediti di energia rinnovabile per mantenere emissioni di carbonio. Devono acquistare crediti di energia rinnovabile o crediti di carbonio per mantenere l'impronta di carbonio neutrale. Ma il mercato tradizionale, così come funziona oggi, è un mercato solo per broker, e quando si tratta di REC, non esiste uno standard globale centralizzato per i registrar e non esiste un metodo di masterizzazione affidabile. Pertanto, la gente ha appena pubblicato un annuncio sul giornale dicendo che l'ho bruciato. Ma come fai ad assicurarti che non lo distruggano dopo cinque anni o altri lo fanno?

Liu Anqi: sono necessari registri di autenticazione e prove. Hai bisogno di un sistema privo di fiducia promesso dalla blockchain. Hai scoperto che i progetti stanno innovando più velocemente o più lentamente in base alla giurisdizione di base? Ad esempio, ti faccio questa domanda perché sembra che ci sia un aumento di talenti dagli Stati Uniti in Asia. Alcune persone diranno che questo è un collegamento diretto al rafforzamento del contesto normativo. Basta guardare Bilancia Facebook e mettere in pausa ed essere immediatamente sospeso sul progetto.

Emma Cui: Sì, questo è sicuramente un punto interessante, ma penso che l'intero campo della blockchain sia molto attivo, tutti i progetti sono organizzati in modo decentralizzato e globale. Organizzazione, quindi il team principale può provenire da cinque diversi luoghi. Potrei avere una fondazione in un posto e una filiale in un posto diverso, il che è davvero difficile per il regolatore, e sono d'accordo con esso. Ma per questo, sono in grado di sfruttare i talenti degli Stati Uniti come menzionato da Berlino.

Angie Lau: Trovi che i talenti americani nei talenti nordamericani stiano specificamente entrando in Asia?

Cui Emma: Assolutamente, ma non necessariamente commovente. Penso che abbiano visto l'attrazione dell'Asia. Ad esempio, ci sono molti investitori e i primi tre scambi sono gestiti da cinesi. Le persone sono molto interessate a questo settore. E da un punto di vista normativo. Esiste una qualche forma di arbitraggio regolamentare perché giurisdizioni diverse si muovono a ritmi diversi.

Alcuni sono in uno stato più aperto e altri in uno stato più restrittivo. Tali unità sono proiettate in modo molto fluido. Ma non penso che questa sia una cosa permanente, perché l'intera legge è in continua evoluzione e il paesaggio sta cambiando. Anche se gli Stati Uniti hanno la maggior parte dei diritti, penso che ora ci possano essere regole rigide. Ma che ti piaccia o no, la Silicon Valley è ancora sede di molte persone qualificate. Ci sono ancora molti fondi di investimento per l'eolico. Quindi penso che questa sia una cosa in continua evoluzione.

Angie Lau: Sei competitivo perché non sei nella Silicon Valley e non nella Silicon Valley?

Emma Cui: Deve esistere. Ma penso che alla stazione che possediamo, ogni ufficio ha raggiunto il suo obiettivo. Penso che il nostro vantaggio competitivo sia effettivamente in Asia, le nostre connessioni con gli investitori asiatici e la nostra familiarità con il contesto normativo asiatico. Quindi penso che sia qui che suoniamo. Pertanto, anche se provengono dall'Europa o dagli Stati Uniti, vedranno un forte interesse per l'Asia quando verranno qui. Qui è dove si trova la nostra sede.

Liu Anqi: Sì, l'Asia è una base affascinante. Questo è vero L'azienda ha molte esigenze. Come incubatore, come si soddisfano questi bisogni? Quali sono le esigenze e le esigenze del progetto quando il progetto ti soddisfa davvero?

Emma Cui: Penso che possa essere suddivisa nelle prime fasi della prima fase. Pertanto, non solo noi, possiamo anche collegare alcuni investitori che sono strettamente connessi con noi. Pertanto, al fine di fornire ai nostri investitori la nostra strategia, uno di questi è Embouchure Capital. Sono una delle prime blockchain e il capitale di rischio ha sede a Shanghai, investendo in Ethereum. Da allora, penso che abbiano investito in oltre 100 progetti blockchain, alcuni dei quali includono progetti leader a livello mondiale.

Il secondo è HashKey Capital, una consociata del gruppo Wanxiang. Non so se l'hai incontrato a Hong Kong, ma Wanxiang è uno dei più grandi ricambi auto MKR fuori dalla Cina. È cresciuto in un grande gruppo aziendale con miliardi di dollari. Pertanto, al termine del progetto, oltre ai fondi, possiamo anche collegarlo con i nostri partner alla base. Ad esempio, parla di community manager, punti vendita del mercato, potenziali partner ecosistemici, come scambi e portafogli.

Liu Anqi: Alla fine, l'intero settore e il successo, incluso il lavoro che stai facendo, incluso il lavoro di molti progetti e i talenti che contribuiscono a questi progetti, dipendono da una cosa, ed è per questo che viene adottato su larga scala. Pensi che ci arriveremo? Cosa pensi che dobbiamo fare? Devi fare per rendere possibile l'adozione su larga scala?

Emma Cui: Ci sono tre domande. Lo scompongo in uno. Penso "Accadrà? Adozione su larga scala?" Sono convinto. Penso che rispetto al primo contatto con l'industria due anni fa. Abbiamo fatto grandi progressi e tu hai una grande azienda come Facebook e hai lanciato Bilancia. Questa è una testimonianza in sé. Quindi la seconda domanda è cosa deve succedere? Penso che ci siano molte parti, forse tre. Innanzitutto, la regolamentazione deve essere più trasparente.

In secondo luogo, penso che per alcuni casi d'uso, la tecnologia stessa sia la tecnologia giusta. Ma in generale, anche per me, l'esperienza del cliente è molto negativa. Penso a chi sia responsabile di affrontare l'intera questione. Non è amichevole. Quindi se un giorno i miei genitori possono usarlo come WeChat oggi, puoi donare soldi per la strada cinese con il pagamento WeChat. Ecco dove lo facciamo. Pertanto, vi è molto margine di miglioramento in questo settore.

La terza cosa è che penso che ci debba essere una mentalità aperta per gli standard del settore nelle aziende esistenti, perché la maggior parte del sabotaggio è avvenuto finora in modo bottom-up. E vedrai che il pagamento è una delle aree più problematiche perché è dove le startup hanno una possibilità. Tuttavia, quando richiedi un prestito sindacato, quando puoi entrare nel mercato dei capitali, saprai che questa è solo un'attività dei partecipanti alla licenza. Sebbene l'ICO interferisca con le attività di raccolta fondi, le sue licenze e i giochi per ragazzi sono molto importanti, giusto? Pertanto, per coloro che fanno sì che le persone vedano davvero l'adozione su larga scala, anche se le vecchie aziende come ho menzionato prima, devono considerarla nel suo insieme. Devono avere questi, specialmente alcuni dei giocatori più grandi.

Quindi, ad esempio, JP Morgan. Le persone potrebbero non pensare che i token JP Morgan siano vere criptovalute, ma JP Morgan ha un grande vantaggio perché sono una delle più grandi banche di compensazione del dollaro nella regione. Pertanto, quando hanno lanciato il token JP Morgan, hanno fissato lo standard. E penso che, che piaccia o no, aiuta ad adottarlo su larga scala. E penso che i grandi giocatori dovrebbero adottare questo approccio più graduale perché puoi e dovresti stabilire gli standard, ovviamente lo hai fatto sullo spettro, proprio come i partecipanti più piccoli possono aspettare di adottare e osservare perché non hanno Si possono consumare così tanti soldi e non c'è un'influenza così grande nel settore, il che è giusto. Forse dovrebbero adottare strategie diverse.

Emily Liu: Beh, devo prendere in prestito una frase. Sai, la gente era solita votare con i piedi. Penso che in questa era digitale, le persone abbiano l'opportunità di votare con i propri soldi e risorse digitali. Questo è un gioco nuovo di zecca. Ma questo non è un gioco. Pertanto, sono molto felice di parlare con te.

Cui Emma: Grazie per avermi. Molto felice di essere qui.

Liu Anqi: Sono molto contento che tu sia qui. Grazie

Fonte: compilato da 0x informazioni da FORKAST. Il copyright appartiene all'autore di Forkast. Le novità, senza autorizzazione, non possono essere riprodotte da

Fai clic per continuare a leggere da