ETHEREUM

La protezione doganale e delle frontiere degli Stati Uniti vuole che la blockchain segua le importazioni di petrolio


La protezione delle dogane e dei confini degli Stati Uniti vuole che la blockchain tenga traccia delle illustrazioni delle importazioni di petrolio

US Customs and Border Protection [CBP] utilizzerà la tecnologia blockchain per tracciare le importazioni di petrolio dal Canada.

Il 6 novembre, il Dipartimento di Homeland Security [DHS] Science and Technology Agency [S&T] ha annunciato di aver assegnato 182.700 dollari alla società canadese blockchain Mavennet Systems per affrontare l'uso della tecnologia blockchain da parte di CBP per tracciare le importazioni di petrolio transfrontaliero.

Secondo il comunicato stampa, la prima fase del premio è stata ricercata nell'ambito dell'Iniziativa per l'innovazione della Silicon Valley [SVIP] di S&T per prevenire la contraffazione e la falsificazione di altri certificati e licenze, che cercano soluzioni blockchain per soddisfare le esigenze comuni nelle missioni DHS. .

Vedrà Mavennet stabilire "blockchain come servizio per gli scambi di petrolio transfrontalieri".

Mavennet, un fornitore di soluzioni blockchain aziendali, ha sviluppato una piattaforma di trading e scambio di gas naturale. La società utilizzerà la sua esperienza per costruire una piattaforma incentrata sul gas naturale per sviluppare una piattaforma di monitoraggio delle importazioni di petrolio transfrontaliera basata su blockchain per CBP.

Anil John di S&T SVIP ha dichiarato: "Traccia con precisione le prove dei flussi di gasdotti e dei flussi di petrolio raffinato tra gli Stati Uniti e il Canada e attribuiscili alle importazioni di petrolio con gli ingredienti e il paese di origine giusti. La protezione doganale e delle frontiere [CBP] è estremamente importante. "Direttore tecnico.

"La piattaforma di Mavennet può garantire un'ampia interoperabilità supportando allo stesso tempo questo emergente standard del World Wide Web Consortium [come identificatori decentralizzati e credenziali verificabili] fornendo al contempo questa capacità di auditing digitale".

Il Dipartimento per la sicurezza nazionale ha esplorato attivamente il potenziale della blockchain in molte aree negli ultimi anni, tra cui la lotta alla contraffazione e alla contraffazione, la gestione delle identità e la protezione dei dati Internet delle cose [IoT].

All'inizio di agosto, CBP ha annunciato l'intenzione di condurre test in tempo reale della sua proof of concept [POC] basata su blockchain [IPR]. Secondo i rapporti, l'agenzia ha anche condotto test sul campo su progetti di trasporto basati su blockchain l'anno scorso.

TokenPost | [e-mail protetta]

Fonte: compilato da 0x informazioni da TOKENPOST. Il copyright è di proprietà dell'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da