notizia

L'identità del fondatore di Riot Games Marc Merrill viene utilizzata nella truffa di mining di criptovaluta Amazon e Google Cloud da $ 5 milioni


Secondo una pubblicazione di Forbes del 7 novembre, Marc Merrill, il fondatore del milionario di Riot Games, è stato vittima di frodi: uno dei Singapore ha acquistato da Google, Amazon e altre società in sua vece. Una potenza di cloud computing del valore di $ 5 milioni.

Secondo la pubblicazione, questa frode di massa è iniziata nel novembre 2014, quando un uomo di Singapore di nome Matthew Ho ha utilizzato la carta di credito American Express di Merrill per acquistare Amazon Web Services e le funzionalità di cloud computing di Google per la criptovaluta. mineraria.

In un atto di accusa presentato il 1 ° ottobre 2019, i pubblici ministeri statunitensi hanno dichiarato che da ottobre 2017 a febbraio 2018 sono state rubate identità multiple, inclusa l'identità di uno sviluppatore di giochi sconosciuto di Los Angeles. In questo documento, è stato sottolineato che Ho è diventato persino il più grande utente di dati AWS ad un certo punto.

Secondo questo documento, è stato accusato di più addebiti, ma non ha rivelato il nome dello sviluppatore del gioco. Ma non è chiaro come il signor He rubi le sue credenziali di identità e carta di credito.

Amazon AWS lancia il servizio blockchain ospitato

Secondo il procuratore, prima di essere scoperto nel gennaio 2018, He Hong aveva addebitato ad Amazon un totale di $ 5 milioni in bollette. Nel dicembre 2017, una fattura di $ 135.000 è stata pagata dall'American Express di Merrill, ma non è chiaro se abbia pagato per intero.

Secondo i documenti del tribunale, He Hao ha ingannato il colosso tecnologico di Jeff Bezos in vari modi. Ha creato una falsa patente di guida della California con il vero nome di Marc Merrill. Inoltre, ha anche fornito ad Amazon un indirizzo e-mail che sembra essere il legittimo Gmail di copresidente di Riot Games. Per dimostrare ulteriormente la sua identità, ha usato uno dei veri indirizzi di casa di Merrill.

I ricercatori affermano inoltre che He Hong ha utilizzato il social engineering per accedere alla grande quantità di potenza del cloud computing sui server Amazon e Google per sfruttare varie criptovalute, tra cui bitcoin [BTC] ed Ethernet [ETH]. Man mano che Merrill diventa un normale cliente Amazon, può utilizzare alcuni servizi di cloud computing molto speciali.

Utilizza lo stesso indirizzo Gmail per utilizzare i servizi cloud di Google. Ha usato la carta di credito di Merrill per pagare Google $ 240.000 in pagamenti separati.

Dopo aver raccolto la criptovaluta, Ho l'ha venduta su LocalBitcoins.net. Tuttavia, le autorità possono rintracciare Ho attraverso l'indirizzo IP della guida e le informazioni di accesso fornite da Amazon, Google, Facebook, ecc.

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRYPTO-ECONOMY. Il copyright appartiene all'autore originale e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da