tecnologia-blockchain

Rapporti Consob: oltre il 30% degli italiani non conosce Bitcoin


Segnala Consob Bitcoin

Secondo un rapporto Consob, oltre il 30% delle famiglie italiane non è a conoscenza di bitcoin o conti correnti, azioni, obbligazioni o fondi comuni di investimento.

Questo è il rapporto del 2019 sulle scelte di investimento della famiglia italiana redatto dalla Consob in un campione di 3.058 persone identificate come "decisori finanziari" nella sua famiglia.

In effetti, la percentuale di italiani che meno conoscono Bitcoin potrebbe essere molto più alta, in quanto è concepibile che molte persone possano conoscere, ad esempio, conti correnti o titoli, ma non bitcoin.

Il rapporto ha anche mostrato che il 21% degli intervistati non ha nemmeno compreso l'inflazione, il rischio / rendimento, la diversificazione degli investimenti, le caratteristiche dei mutui e gli interessi composti.

Inoltre, in termini di relazione tra i prezzi delle obbligazioni e i tassi di interesse, la percentuale di investitori che rispondono correttamente alle domande sulla conoscenza finanziaria è del 15%, mentre per le azioni è dell'83%, mentre per i concetti di conoscenza del rischio, intervalli percentuali Dal 50% al 70%.

Il 40% delle persone utilizza i cosiddetti consigli informali per investire, ovvero si affida ai consigli di amici e parenti, soprattutto se sono attivi nel settore finanziario e il 40% opera in modo indipendente. Il restante 20% si affida a consulenti finanziari o gestori di portafoglio.

Tuttavia, alla fine del 2018, solo il 30% delle famiglie italiane ha dichiarato di avere almeno un'attività finanziaria nel proprio portafoglio, principalmente fondi comuni di investimento e titoli di stato italiani.

I risparmi insufficienti sono il principale ostacolo alla limitazione degli investimenti, ma sono seguiti da una fiducia insufficiente nel sistema finanziario.

Rispetto alla media degli altri paesi europei, la situazione è alquanto arretrata: sebbene svolgano un ruolo importante nella gestione patrimoniale, la possibilità di studiare temi finanziari è molto bassa.

Infatti, sebbene il tasso di risparmio delle famiglie sia inferiore al valore registrato nell'Eurozona, nonostante il primo aumento, la ricchezza netta delle famiglie italiane associata al reddito disponibile [8,2] è ancora superiore alla media europea di 7,7. Tempo dal 2014.

Rapporto post-rilascio della Consob: oltre il 30% degli italiani non sa che Bitcoin è apparso per la prima volta su The Cryptonomist.

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRYPTONOMIST. Il copyright appartiene all'autore Marco Cavicchioli, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da