BITCOIN

La polizia cinese sta indagando su ex dipendenti Bitmain del furto di IP di mining bitcoin



Yang Zuoxing, CEO di MicroBT, sta accettando indagini da parte della polizia locale. L'indagine sarebbe stata collegata alla disputa sulla proprietà intellettuale di Bitmain. Sia Yang che MircroBT hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali.

Yang Zuoxing, ex dipendente di Bitcoin, sta accettando un'indagine da parte della polizia cinese locale. Il caso sembra essere correlato alle controversie sulla proprietà intellettuale dei giganti delle miniere.

Indagine pubblica

Secondo il media cinese BlockBeat, il CEO di Microcom, Yang Zuoxing, è stato arrestato dalla polizia locale per aiutare nelle indagini pubbliche che coinvolgono decine di milioni di dollari. BlockBeat ha affermato che il motivo dell'arresto di Yang è legato alle informazioni interne, che sono direttamente correlate alla produzione di hardware di mining di criptovaluta.

I media hanno scritto:

Il rischio di avviare un'attività nel settore minerario è molto elevato. Non solo la società deve essere impedita all'arresto dal vecchio club.

La storia dietro Yang e Bittland

Yang è uno dei principali ingegneri di Bitmain. Ha contribuito a progettare le apparecchiature di mining di criptovaluta dell'azienda, tra cui Antminer S7 e S9. Ha co-fondato Wu Jihan e Zham Milli [che ora è stato costretto a rimuovere Bitmain] e ha rifiutato la sua richiesta di azioni, lasciando la società a giugno 2016. Alcuni mesi dopo, Yang ha fondato la sua società di chip di mining di criptovaluta chiamata MircoBT. A quel tempo, sosteneva che il suo hardware era buono quanto quello di Bitmain, e persino migliore.

Yang ha detto:

Il prodotto di punta di MicroBT, il Whatsminer M10, offre una migliore efficienza energetica rispetto all'S9i di Bitmain [e stiamo lavorando sodo] per rimanere competitivi quando Bitmain lancia nuovi prodotti. La loro tecnologia è eccezionale, ma la nostra tecnologia è eccezionale.

Poco dopo che Yang ha fondato la società, Bitmain ha intentato causa contro di lui per il brevetto. Tuttavia, a causa della mancanza di creatività unica nella progettazione della macchina per l'estrazione di formiche, l'Ufficio statale per la proprietà intellettuale [SIPO] ha respinto il brevetto su Bitland.

Secondo l'Ufficio statale per la proprietà intellettuale:

Se il brevetto cerca una soluzione tecnica con caratteristiche diverse rispetto alla tecnica nota, ma la differenza è di dominio pubblico, è chiaro che la soluzione conterrà il pubblico.

Al momento, non è chiaro il motivo per cui Yang sia soggetta alle indagini della polizia locale cinese. Tuttavia, questo sembra essere correlato alle controversie sulla violazione della proprietà intellettuale tra Bitmain e MicroBT. L'attuale controversia ha approfondito la guerra civile che ha avuto luogo su Bitland e i suoi co-fondatori stanno lavorando duramente per ottenere il pieno controllo dell'azienda.

Questo articolo è stato modificato da Samburaj Das.

Fonte di informazione: compilata da CCN con informazioni 0x. Il copyright appartiene all'autore Ali Martinez e non può essere riprodotto senza autorizzazione. da

Fai clic per continuare a leggere da