ETHEREUM

Aggiorna il tuo computer; crash di Windows viene utilizzato per estrarre criptovaluta


Canal Tech ha recentemente rivelato che gli hacker hanno utilizzato una vulnerabilità che coinvolge il sistema operativo Windows [a partire dalla versione XP] per rubare la potenza di elaborazione degli utenti e minare la criptovaluta.

Secondo la società, solo gli utenti che non hanno aggiornato i propri computer sono interessati da malware. Una volta entrati nella versione obsoleta di Windows, utilizzano BlueKeep per arrestarsi in modo anomalo e avviare il mining di criptovalute.

La società ha dichiarato che almeno 1 milione di dispositivi saranno interessati dalle vulnerabilità del sistema operativo. Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per correggere l'errore.

Kryptos Logic ha dichiarato: "Abbiamo notato che la vulnerabilità sta solo sfruttando la vulnerabilità per sfruttare la criptovaluta, ma in così tanti portali possono verificarsi attacchi di furto di dati più sofisticati, mettendo a rischio i dati personali e i portafogli di criptovaluta".

Per proteggersi dalle minacce, l'azienda consiglia agli utenti di aggiornare i propri sistemi operativi e scansionare i computer con sistemi anti-malware.

Di recente, circa 72.000 dispositivi sono stati infettati da una campagna di malware di successo volta a rubare criptovalute attraverso la botnet MasterMana, che utilizza malware russo diffuso attraverso phishing e-mail come Trojan.

Leggi anche: Aumenta il numero di attacchi di mining di criptovaluta sull'infrastruttura cloud

Fonte: compilato da 0x informazioni da CRIPTOFACIL. Il copyright dell'autore Luciano Rodrigues, senza permesso, non può essere riprodotto da

Fai clic per continuare a leggere da