tecnologia-blockchain

La rete di test Ethereum 2.0 introduce il supporto multi-client


La rete di test Ethereum 2.0 introduce il supporto multi-client

Collegando il client Parity Shasper al testnet zaffiro pubblico, la fase zero di Ethereum 2.0 ha raggiunto la fase finale del test. Secondo The Block.

Secondo Preston Van Lun, CEO di Prysmatic Labs, ad oggi non esistono testnet multi-client Ethereum 2.0 pubblici. Tuttavia, il team di sviluppo sta lavorando duramente per avviare la fase zero della rete centrale di nuova generazione all'inizio del 2020.

Sapphire ha ricevuto entrate a giugno, diventando il terzo testnet Ethereum 2.0 per singolo cliente dopo Nimbus e Lighthouse precedentemente lanciati. A settembre, la società di sviluppo dello zaffiro Prysmatic Labs ha introdotto una rete multi-client in grado di connettersi a un numero limitato di validatori.

Attualmente, gli utenti hanno accesso all'intera rete pubblica. I suoi partecipanti possono interagire nella rete principale. Wang Lun ha aggiunto che questa versione è stata rilasciata per consentire agli utenti di interagire in un ambiente caotico che dovrebbe essere il più vicino possibile all'ambiente reale. Ciò consentirà al suo team di ottimizzare le prestazioni ed eliminare possibili difetti di rete.

"A settembre, diversi clienti hanno avuto l'opportunità di creare congiuntamente una rete all'interno di una struttura a fase zero. Con la rete di test Sapphire matura di Prysmatic Labs, questa è la prima volta che osserviamo la sincronizzazione di vari clienti", Van Lun egli ha aggiunto.

Attualmente, la maggior parte dei nodi di rete pubblica in zaffiro sono supportati dal software Prysm. I nodi Shasper hanno iniziato a connettersi giovedì. Ci sono anche sei potenziali clienti che possono aderire alla rete: Trinity of the Ethereum Foundation, Lodestar of ChinSafe e Nimbus of Status. Wang Lun è convinto che ciò accadrà nel prossimo futuro.

In futuro, Prysmatic Labs prevede di lavorare in stretta collaborazione con i team che sviluppano varie implementazioni per i clienti.

In precedenza, ForkLog ha riferito che il lancio in fase zero della transizione dell'ecosistema Ethereum alla fase 2.0 inizierà il 3 gennaio 2020.

Ricordiamo ancora alcuni giorni fa che il browser a blocchi della rete di test beacon blockchain di Ethereum, basato sull'algoritmo proof-of-stake, ha iniziato a funzionare.

Iscriviti a ForkLog su Facebook

Fonte: compilato da FORKLOG per 0x. Il copyright appartiene all'autore alexK e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere