tecnologia-blockchain

Cardano: brilla quando debutta


Picchettamento Cardano

Shelley Incentive Testnet impiega diverse ore per avviarsi e alla fine ti consentirà di sfruttare le capacità della blockchain Cardano e testarla per diventare un rappresentante o un operatore di pool.

Solo il mese scorso sono emerse una serie di fasi di snapshot che hanno permesso agli utenti di ipotecare l'ADA per guadagnare interessi: in effetti, chiunque abbia ipotecato l'ADA durante la fase di test manterrà l'ipoteca sulla rete principale.

La fase di test di incentivazione di Shelley inizierà domani, quindi puoi decidere se diventare un fiduciario della blockchain Cardano o un operatore di pool di azioni.

Il principale [ovvero la persona che delega un rappresentante] è la persona che detiene l'ADA e decide di inserirli nel pool di azioni, perché per qualche motivo o altro non ha alcun desiderio o capacità di gestire il proprio nodo.

Partecipando alla rete in questo modo, il principale riesce sempre a ottenere un premio in ADA, che è proporzionale alla quantità di criptovaluta che decide di affidare al pool di azioni.

Per quanto riguarda il pool di condivisioni, non è altro che un gruppo di persone che rappresentano un nodo nella rete Cardano. Il nodo ha un indirizzo pubblico al quale gli utenti possono connettersi e "prendere in prestito" [prestare] i loro token, migliorando e aumentando i seguenti rischi: I nodi diventano "leader delle slot". In questo modo, i premi vengono passati non solo al nodo stesso, ma anche alla persona che ha fornito il token per quel nodo.

Uno dei pool di azioni [ovviamente open source] si chiama Stakelovelace e ha un team tutto italiano, ma i nodi sono in tutta Europa.

Entro la fine di quest'anno, poiché il rilascio di Ethereum 2.0 è previsto per il 3 gennaio del prossimo anno, si può sicuramente parlare della sconfitta dell'Ethereum [ETH] alla blockchain di Cardano in tempo per passare a PoS [Proof of Stake].

Cardano: The Bet è apparso per la prima volta in The Cryptonomist.

Fonte: compilato da CRYPTONOMIST per 0x. Il copyright appartiene all'autore Alfredo de Candia e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere