BITCOIN

Bahamas Central Bank annuncia che lancerà la sua nuova valuta digitale nella seconda metà del 2020


La nuova valuta digitale delle Bahamas sarà in fase di prova sull'isola di Abaco e, una volta risolte alcune sfide, raggiungerà altre parti del Paese.

***

che Banca centrale delle Bahamas, La principale istituzione pubblica che gestisce la politica monetaria del paese, ha annunciato che lancerà l'emissione di valuta digitale delle Bahamas nella seconda metà di quest'anno.

John Rolle, il capo dell'agenzia, lo ha confermato, affermando che l'emissione del dollaro alle Bahamas aiuterebbe il paese a rafforzare la sua economia e sostenere la ripresa del settore imprenditoriale.

Il progetto, originariamente chiamato Sand Dollar, è stato proposto alla fine del 2019 e costituisce la prima iniziativa di questo tipo da attuare nel paese con il sostegno di un governo ufficiale. Recentemente, nel dicembre dello scorso anno, i dirigenti della banca centrale hanno dichiarato che avrebbero utilizzato Abaco Island come prima scelta per i test pilota, ma a causa di problemi di finanziamento e dell'impatto dell'uragano Dorian, questi test non sono stati ancora completati.

Valuta digitale alle Bahamas

Sebbene l'iniziativa abbia lo scopo di aiutare lo sviluppo tecnologico ed economico delle Bahamas, alcuni critici sottolineano che non è chiaro come la proposta si tradurrà a livello pratico, proprio a causa della sfida di attuare un nuovo sistema di pagamento per sostituire le Bahamas. Esiste già

A questo proposito, Roll ha spiegato in un comunicato stampa che questa non è un'iniziativa diversa, poiché il dollaro digitale delle Bahamas sarà una rappresentazione virtuale della valuta, aggiungendo che

La valuta di cui stiamo parlando non è la valuta che utilizziamo. È la stessa valuta. Non vi è alcuna differenza legale e in nessun caso il suo valore cambierà, poiché il dollaro saudita non può essere valutato diversamente dal dollaro bahamiano.

Garantisce inoltre che, dato che non tutti i fornitori di servizi [in quanto rappresentanti di diversi dipartimenti] che possono accettare pagamenti in valuta digitale sono stati integrati nell'infrastruttura, la Banca centrale accetta ancora controparti interessate a partecipare al progetto pilota Exuma.

In prima linea nella tecnologia

L'iniziativa sostenuta dalla Banca centrale delle Bahamas va di pari passo con le richieste dell'ex direttore esecutivo della Banca centrale delle Bahamas. Banca interamericana di sviluppo [IDB]Jerry Butler ha invitato le autorità a mettersi al passo con il resto del mondo nella tecnologia finanziaria:

Le pecore hanno continuato dicendo che se il leone ha un'impressione diversa, dovremmo essere tutti vegetariani, il che è sciocco … In questo momento, il leone è il resto del mondo e si sta rapidamente spostando verso la digitalizzazione, introducendo token di accesso digitale, usando i blocchi Tecnologia a catena per aumentare l'efficienza dei metodi e la gestione dei rischi.

A questo proposito, Rohr ha affermato che le Bahamas sono in vantaggio in alcuni paesi in questo campo perché trattano questa emissione di valuta digitale da diverse prospettive.

Attualmente, una volta risolti i problemi relativi al quadro giuridico e alla sicurezza informatica, il nuovo dollaro digitale delle Bahamas sarà aperto a tutti i residenti nella seconda metà del 2020.

fonte: sostenitori Bitcoin / Archivio DiarioBitcoin

Versione di Angel Di Matteo / DiarioBitcoin

Immagine di

Fonte d'informazione: compilato da DIARIOBITCOIN con informazioni 0x. Il copyright appartiene all'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere