BITCOIN

Covid-19 è il cigno nero di Bitcoin. Cosa dovrebbero fare gli investitori?


I tre mesi fino al 2020 sono già un anno di nuovi ricordi per il mercato, gli investitori e i consumatori. Covid-19 (poco conosciuto all'inizio di quest'anno) è rapidamente diventato una pandemia globale, colpendo oltre 460.000 persone in oltre 190 paesi, causando danni senza precedenti ai mercati finanziari e all'economia globale, e si è diffuso Noi ipotizziamo che stiamo per entrare in una recessione globale, superando di gran lunga l'ampiezza e la gravità della crisi finanziaria del 2008. Di fronte alla possibilità di una recessione globale, i responsabili politici globali sono costretti ad adottare misure graduali per affrontare l'impatto del coronavirus sia sulla salute pubblica che sulla protezione economica. La scorsa settimana, l'indice di volatilità CBOE (VIX) è salito a un livello record di 82,69, superiore a 80,86, che mostra pienamente l'incertezza della stabilità economica mondiale. L'indice di volatilità CBOE (VIX) misura tradizionalmente l'aumento dell'incertezza indicatori. Ha chiuso nel 2008.

Poiché le restrizioni sui viaggi e gli avvisi di "rimanere a casa" sono saliti alle stelle in tutto il mondo, abbiamo visto la Banca centrale europea (BCE) annunciare un pacchetto di incentivi da 750 miliardi di euro (820 miliardi di dollari) per l'area dell'euro. Allo stesso tempo, la Federal Reserve ha lavorato su acquisti di attività di livello n (essenzialmente "stampa di valuta") – spendendo più denaro possibile per fermare le perdite del mercato. Nonostante queste mosse, assistiamo ancora al più rapido sell-off nella storia del mercato azionario statunitense, con l'S & P 500 che è precipitato di oltre il 25% dal suo massimo storico del 19 febbraio. Questo incidente fu più pronunciato della massiccia frenesia di vendita durante la Grande Depressione e l'incidente di Wall Street del 1929. Mentre gli investitori si fanno prendere dal panico per la diffusione del coronavirus, la finanza tradizionale si sta preparando al peggio e Goldman Sachs prevede che il PIL globale si ridurrà di oltre l'1% entro il 2020. Gli economisti hanno anche suggerito che la crescita del PIL cinese potrebbe scendere al di sotto dello zero e che gli Stati Uniti potrebbero dover affrontare diverse sfide. Il "nuovo coronavirus" ha fatto scendere il PIL dal 25% al ​​50%.

Incidente del cigno nero e accoppiamento Bitcoin

Con le turbolenze nel mercato tradizionale, le attività alternative non sono riuscite a scrollarsi di dosso il panico causato da Covid-19-gold è la classe di attività rifugio più testata nel tempo, che è scesa di oltre il 10% quest'anno. I bitcoin, precedentemente noti come "oro digitale" e altre criptovalute non sono stati risparmiati dalla viziosa tendenza al ribasso causata dalla pandemia del virus corona. Tuttavia, sebbene le attività digitali siano gravemente colpite dalle attuali turbolenze del mercato, ciò non ha danneggiato la loro posizione di attività non correlate, né ha danneggiato il loro potenziale nel fornire agli investitori sicurezza significativa e rendimenti potenziali.

A causa delle preoccupazioni legate al coronavirus, il valore di Bitcoin è diminuito di quasi il 50% a marzo. Immagine: Marco Verch

Bitcoin ha seguito la trasformazione del mercato globale di attività rischiose, il cui valore iniziale per l'anno è stato di $ 7.200, che è sceso a $ 4.107 questo mese, con una perdita di quasi il 50%. Questo è un problema per coloro che hanno a lungo considerato Bitcoin come un potenziale "oro digitale" che non ha nulla a che fare con i mercati tradizionali. Questo è certamente vero nelle normali dinamiche di mercato. Tuttavia, le attuali condizioni di mercato ricordano la crisi del 2008, quando abbiamo assistito alla liquidazione di attività come oro e azioni per compensare il rischio di richieste di margine. Nelle prime due recessioni, l'oro ha venduto rispettivamente circa il 15% e il 30% durante l'inasprimento della liquidità, per poi passare da $ 700 a oltre $ 1.400 in due anni dopo il raddoppio del bilancio della Fed.

Quello che vediamo oggi sul mercato è esattamente lo stesso di Bitcoin. I trader e gli investitori a breve termine sono costretti a liquidare le loro partecipazioni per recuperare le loro posizioni, facendo scendere i prezzi insieme alle attività tradizionali come obbligazioni e azioni. Tuttavia, a medio e lungo termine, gli investitori possono aspettarsi che Bitcoin si comporti in modo simile all'oro nell'ultima crisi. Dopo che la crisi di liquidità si è allentata e la stampa in valuta inizia davvero, possiamo aspettarci un aumento degli afflussi sul mercato. .

L'improvvisa connessione di Bitcoin con i mercati tradizionali non dovrebbe essere vista come una confutazione della sua posizione come un promettente investimento sicuro. La spiegazione più ragionevole per l'attuale situazione del mercato è che la diffusione globale di Covid-19 è un evento da manuale "Black Swan", un evento imprevisto che ha un profondo impatto sul mercato, rendendoli spesso senza precedenti e imprevedibili. Agire in modo predittivo. Tuttavia, questi momenti non hanno riscritto le caratteristiche del mercato che di solito definiscono l'economia e la correlazione tra Bitcoin e mercati tradizionali non può essere considerata come un nuovo status quo.

verso disaccoppiamento

Osservando la relazione tra Bitcoin e mercati tradizionali a lungo termine, rivela l'isolamento causato dalle fluttuazioni economiche globali. Un rapporto pubblicato questa settimana da JPMorgan valuta lo stato attuale delle criptovalute e delle risorse digitali e dichiara con entusiasmo: "(b) Negli ultimi cinque anni, l'interazione di itcoin con tutti i mercati è stata quasi zero. Sembra essere in una posizione migliore rispetto allo yen o all'oro a fini di copertura. "Andando oltre, gli autori del rapporto suggeriscono che" (c) "criptovalute" dovrebbero essere aggiunte al "portafoglio a lungo termine" perché possono proteggere in modo univoco da ancora da presentare Ambiente, e allo stesso tempo perdere la fiducia nella … valuta (e) nazionale (i) e nei loro sistemi di pagamento. "Sebbene queste previsioni non siano pienamente valide di fronte all'attuale crisi del coronavirus, la storia mostra che quasi nessun blackout si è verificato In ogni caso dell'evento Swan, Bitcoin può essere uno strumento di copertura di successo e prezioso per la copertura della volatilità.

Il disaccoppiamento tra Bitcoin e classi di attività più tradizionali può già essere visto sul mercato. Il bitcoin ha toccato un minimo di $ 3.800 solo due settimane fa, e da allora la moneta è salita di circa il 75% per chiudere a $ 6.700. L'inversione della tendenza al ribasso di BTC è iniziata la scorsa settimana e il 19 marzo, nonostante il continuo calo del mercato azionario statunitense, il Bitcoin è aumentato del 17%. Questa importante inversione ha portato a un aumento settimanale del 2% di BTC alla fine della scorsa settimana, mentre i rendimenti negativi per i mercati azionari statunitensi e britannici sono stati rispettivamente del -2,2% e -4,2%. Da una prospettiva macroeconomica, poiché gli investitori cercano attività rifugio per coprire i loro portafogli, Bitcoin ha anche sperimentato una simile volatilità intraday, eliminando gradualmente la relazione "rischio-rischio-rischio" con le azioni globali.

Le criptovalute possono ancora essere una valida classe di attività alternativa come l'oro. Foto: WorldspectrumL

Prima che Covid-19 diventasse una pandemia di salute globale e il suo impatto catastrofico sul mercato globale, Bitcoin ha avuto un forte inizio nel 2020, con le sue migliori prestazioni a gennaio a luglio. Questa crescita è accompagnata dal crescente entusiasmo delle comunità di investimento istituzionale e professionale per l'ingresso nello spazio degli asset digitali, con conseguenti potenziali guadagni da classi di attività ancora relativamente nuove. Riteniamo che l'attuale aumento sia prima del più importante ritorno del tradizionale mercato Bitcoin, il che significa che gli investitori seri hanno un'opportunità unica per entrare nel campo, mentre le barriere di capitale sono state notevolmente ridotte.

Vedi articolo correlato: Tokenizing Gold: il virus Corona alimenta gli investimenti intelligenti per le turbolenze economiche?

Questo potrebbe essere uno dei passi indietro di cui gli investitori hanno bisogno per ottenere enormi rendimenti potenziali a medio e lungo termine. Con il prossimo evento di dimezzamento di Bitcoin a maggio 2020, possiamo prevedere che il mercato dei Bitcoin dovrà affrontare una pressione al rialzo nel prossimo futuro. Gli investitori che cercano di decentralizzare la ricchezza in classi di attività alternative per proteggersi dalle persistenti fluttuazioni economiche possono aggravare questa situazione, che può ulteriormente determinare il prezzo del Bitcoin.

Sebbene a breve termine possa essere necessaria cautela, è chiaro che Bitcoin è rimbalzato dal recente crollo del mercato, molto più velocemente rispetto alle classi di attività tradizionali mantenendo rapidi cali. Le classi di attività tradizionali sono ancora in caduta libera e la situazione potrebbe ora essere peggio. A lungo termine, è certo che Bitcoin continuerà a salire, e gli investitori esperti vedranno questa volta come un'opportunità per ottenere BTC a basso prezzo, mentre il mercato è seriamente sottovalutato. Coloro che traggono vantaggio dalla caccia all'affare possono ottenere il massimo beneficio.

Fonte: compilato da FORKAST per 0x. Il copyright appartiene all'autore Matthew Dibb e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere