ETHEREUM

Il firmware bloccato risolve il problema di mining classico di Ethereum


Quando è stato rilasciato Antminer E3, la società non ha fornito un'espansione tecnica della memoria DDR e potrebbe prevedere di continuare a utilizzare la linea di prodotti della macchina da miniera Ethash in futuro.

Ora, a causa del passaggio da Ethereum all'algoritmo PoS, il rilascio del nuovo modello non è più importante, quindi Antminer E3 non ha altra scelta. In ogni nuova era, la dimensione di un file DAG aumenterà di 30.000 blocchi. Ethereum Classic ha superato ETH 10 anni fa, il che ha causato la chiusura prematura dell'E3 e il tasso di hash è diminuito di due volte.
7
Bitmain decise di supportare i minatori ETC ed ETH rilasciando V520. La versione del firmware coincideva con il rilascio di Antminer S19, quindi "il messaggio è stato perso. Il pool 2Miners è il primo pool ad installare e testare il codice sul proprio Antminer E3.

Secondo gli esperti tecnici della biblioteca, il firmware V520 prolungherà la vita dei minatori ASIC dedicati all'algoritmo Ethash fino alla fine di quest'anno. Inoltre, l'utilizzo di questa patch non può più risolvere il problema. Lo sviluppatore di Ethereum James Hancock esorta la comunità a condurre un hard fork, che cambierà l'algoritmo di mining per adattarsi alle capacità tecniche di Antminer E3, in particolare limitando la crescita delle dimensioni del file DAG.

Antminer E3 "scomparirà" dal mining classico di Ethereum, ma esiste la possibilità di risolvere questo problema

Antminer S19 sarà "rilasciato a livello nazionale" ma solo dimezzato

Fonte: compilato da CRYPTOR per 0x. Il copyright appartiene all'autore Иван Петров e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere