ETHEREUM

I futures di Wall Street vengono scambiati con cautela, mentre i trader si preparano per un rapporto sulla richiesta di sussidi di disoccupazione


Concentrarsi sui dati iniziali sui reclami senza lavoro

Poiché i partecipanti al mercato stanno aspettando il rapporto settimanale settimanale sulle richieste di sussidi di disoccupazione pubblicato alle 8:30 EST, i futures su azioni statunitensi sono stati negoziati con cautela giovedì mattina.

Gli economisti prevedono che il numero di richieste di sussidio di disoccupazione presentate nella settimana conclusasi il 4 aprile stabilirà un nuovo record a causa dei licenziamenti causati dalla pandemia di coronavirus pandemico [COVID-19].

JPMorgan Chase stima che 7 milioni di americani cercheranno benefici quella settimana, superando il record allarmante della scorsa settimana di 6,6 milioni. Barclays Bank e Deutsche Bank prevedono di avere 4,5 milioni di richieste.

A partire dalle 5:35 EDT, i futures Dow blue chip sono saliti di 65,5 punti, o 0,28%, a 23.311,5. I futures 500 di Standard & Poor sono saliti di 2,75 punti o 0,1% a 2.737,75, mentre i futures ad alta tecnologia Nasdaq 100 sono scesi di 6,25 punti o 0,08% a 8.183,5.

Concentrarsi sulla decisione OPEC +

I futures sul greggio sono saliti nelle prime fasi della sessione araba giovedì in previsione del raggiungimento da parte di un produttore di petrolio di alto livello di un accordo di riduzione della produzione volto a sostenere i prezzi che sono caduti a causa della pandemia di coronavirus, causando una domanda debole e la guerra dei prezzi in corso tra Russia e Arabia Saudita.

L'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio [OPEC] e le sue alleanze, inclusa la Russia, terranno una videoconferenza giovedì e dovrebbero annunciare la decisione finale venerdì.

Manish Raj, Chief Financial Officer di Velisha Energy, ha dichiarato a MarketWatch: "Gli incontri virtuali sono solo una forma. I principali decisori dell'Arabia Saudita e della Russia hanno avuto discussioni dirette in anticipo e l'Arabia Saudita ha già tenuto colloqui con i suoi partner".

A partire dalle 5:35 EST, i futures sul greggio intermedio del Texas occidentale degli Stati Uniti sono saliti di $ 1,46, ovvero del 5,82%, a $ 26,55. I prezzi dei futures sul petrolio greggio del Brent sono saliti di 1,24 dollari USA, pari al 3,78%, a 34,08 dollari USA / barile.

Il numero di abbonati Disney Plus ha superato i 50 milioni; le azioni sono aumentate

Le azioni Disney [NYSE: DIS] sono alle stelle dopo che il gigante dell'intrattenimento ha annunciato mercoledì che il suo servizio di streaming video Disney Plus ha attualmente più di 50 milioni di utenti paganti in tutto il mondo, un numero che è cresciuto in modo significativo negli ultimi due mesi .

A partire dal 3 febbraio, il servizio ha 28,6 milioni di utenti paganti, il che significa che ha registrato più di 21 milioni di nuovi utenti in circa due mesi.

Disney Plus è stato lanciato negli Stati Uniti alla fine del 2019 ed è ora disponibile in oltre dieci paesi, tra cui Germania, Svizzera, Irlanda, Spagna, Italia, Austria, India e Regno Unito.

Al momento della stesura del presente documento, il prezzo delle azioni Disney è aumentato di $ 6,76 per azione, ovvero del 6,69%, a $ 107,07 durante le ore di trading pre-mercato di giovedì.

Fonte d'informazione: compilata da WARRIORTRADINGNEWS con informazioni 0x. Il copyright appartiene all'autore Joe A e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere