BITCOIN

Introduzione: negli Stati Uniti, hanno ordinato la chiusura di siti di estrazione fraudolenti; Gemini Exchange elencherà Chainlink, Orchild e Dai


Il regolatore americano ha ordinato la chiusura della miniera, che è stata promossa per presunte donazioni a sostegno di covid-19. Il mining di MKRCanaan Creative ha perso $ 148 milioni nel 2019.

***

I regolatori statunitensi hanno ordinato la chiusura di fattorie minerarie fraudolente

Agenzie di regolamentazione in Texas e Maryland. Gli Stati Uniti hanno ordinato la chiusura di operazioni di estrazione fraudolente. Come riportato da alcuni media, la compagnia mineraria Ultra Mining ha promosso donazioni per sostenere il coronavirus Covid-19 come parte del suo argomento di vendita.

Secondo i dati del Texas State Securities Board, Ultra Mining ha raccolto $ 18 milioni con la promessa di portare enormi profitti agli investitori ingenui. Il cantiere minerario offre ai potenziali investitori l'opportunità di raddoppiare i propri fondi acquistando capacità di mining. Uno di loro modulo d'ordine La sospensione e la rimozione dei regolatori statunitensi indicano:

Dicono ai potenziali investitori che ogni $ 10.000 di investimenti nella potenza di calcolo genereranno un rendimento di quasi $ 10.500 all'anno. L'investimento di $ 50.000 restituirà quasi $ 52.000 all'anno.

Inoltre, secondo i dipartimenti competenti, la società utilizza le cosiddette donazioni per il trattamento del coronavirus. Ultra mining afferma di aver donato $ 100.000 all'UNICEF durante la pandemia per l'acquisto di attrezzature mediche; tuttavia, il regolatore ha sottolineato che non ha fornito informazioni per verificare le informazioni.

Elenco dei Gemelli Chainlink, Orchid e DAI

Lo scambio di criptovalute Gemini ha annunciato giovedì che elencherà tre nuove risorse digitali sulla sua piattaforma: Chainlink [LINK], Dai [DAI] e Orchid [OXT].

Gemini ha fornito supporto commerciale e di deposito a garanzia di Bitcoin, Ethereum e Bitcoin Cash, Litecoin e Zcash. Con questa mossa, lo scambio ha aggiunto il suo primo stablecoin all'elenco [DAI]. in rilascio Secondo i media, il team Gemini ha rivelato che i depositi in queste tre valute saranno aperti venerdì e la transazione verrà effettuata "presto". Aggiunge inoltre:

"Queste risorse forniranno ai nostri clienti un nuovo modo di interagire con l'ecosistema di criptovaluta".

La notizia arriva pochi giorni dopo che Gemini ha annunciato l'integrazione del Basic Attention Token [BAT] nel suo elenco di criptovaluta.

Vale la pena notare che dopo la notizia, secondo il rapporto di DiarioBitcoin sui mercati delle criptovalute, il prezzo di Chainlink è aumentato di oltre il 15% oggi.

Canaan Creative perde $ 148 milioni nel 2019

L'apparecchiatura mineraria cinese MKRCanaan Creative ha recentemente annunciato che la società ha subito una perdita di 148 milioni di dollari nel 2019. Secondo il rapporto di Coindesk, le perdite di entrate sono ammontate a $ 204 milioni, riflettendo il calo della redditività negli ultimi anni.

Canaan ha dichiarato in un rapporto sugli utili di aver venduto 10,5 hash al secondo [EH / s] di potenza di calcolo, che rappresentavano circa il 20% dell'aumento della potenza di calcolo della rete Bitcoin lo scorso anno.

Tuttavia, per il mining di MKR, il 2019 non sembra essere un buon anno. Solo nel quarto trimestre dell'anno scorso, Canaan ha perso $ 114,7 milioni. Secondo Coindesk, il prezzo delle azioni della società ha subito una tendenza al ribasso dalla sua offerta pubblica iniziale di $ 90 milioni. Attualmente, il prezzo per azione è di circa $ 3,50, inferiore del 61% rispetto al prezzo di emissione.

Pertanto, come sottolineato nella relazione, gli utili stimati della società per il 2020 sono bassi.

A causa dell'impatto dell'epidemia COVID-19, una diffusa crisi sanitaria ha influito negativamente sulle attività commerciali generali […] Abbiamo ridotto le nostre aspettative commerciali per il 2020 […] Nel primo trimestre 2020, la società prevede che le entrate totali non saranno inferiori a 850 Diecimila dollari.

Il progetto DeFi basato su Ethereum è cresciuto del 778%

L'ecosistema della finanza decentralizzata [DeFi] sta crescendo rapidamente, specialmente all'interno della blockchain di Ethereum. Questo è rivelato da a Rapporto recente di DappReview Confronta la crescita del mercato DApps dal 2019.

Uno dei dati più importanti rivelati dal rapporto è: "Il progetto DeFi basato su Ethereum è il principale motore della crescita del volume delle transazioni; un aumento del 778% rispetto al primo trimestre del 2019." Nei momenti salienti, ha anche aggiunto che il volume totale delle transazioni è stato di $ 7,9 miliardi [basato su 13 blockchain], con un incremento dell'82,2% rispetto al primo trimestre del 2019.

Inoltre, i tre principali accordi sugli ecosistemi sono Ethereum, TRON ed EOS, che contribuiscono per oltre il 99,1% del totale. Tra questi, Ethereum è il principale e riflette la crescita anno su anno. Allo stesso tempo, gli utenti e il volume degli scambi di TRON ed EOS sono diminuiti.

Dal 2019, il progetto DeFi ha guidato una crescita importante e il progetto DeFi è diventato l'essenza della crescita di Ethereum con il più alto volume di transazioni. Vale la pena notare che la maggior parte dei progetti DeFi utilizza token ERC-20 [come WETH, DAI, USDC, ecc.] Anziché token Ether locali.

fonte: blocco, sostenitori Bitcoin, Dichiarazione Gemelli, Coindesk,

Nota di Hannah Estefanía Pérez / DiarioBitcoin

L'immagine viene da Pixabay

Fonte d'informazione: compilato da 0x informazioni da DIARIOBITCOIN. Il copyright appartiene all'autore e non può essere riprodotto senza autorizzazione Fai clic per continuare a leggere