BITCOIN

La centrale elettrica di New York ha venduto il 30% del suo hashrate Bitcoin alle istituzioni


Una centrale elettrica a New York ha recentemente annunciato che useranno le proprie strutture per estrarre Bitcoin [BTC]. Come tutti sappiamo, Greenidge Generation ha annunciato di aver venduto il 30% del suo tasso di hash agli acquirenti istituzionali.

Acquista Bitcoin da 1.000 euro senza commissioni? Inizia con Bitvavo

Bitcoin mining

Un primo rapporto del 5 marzo affermava che l'impianto era in grado di estrarre circa 5,5 BTC al giorno. Atlas Holding opera nel sito di oltre 7.000 macchine da miniera. La centrale elettrica di Greenidge iniziò nel 1973 come centrale elettrica a carbone, che in seguito divenne una centrale elettrica a gas naturale.

La società ha annunciato venerdì scorso di aver venduto 106.000 terahertz al secondo [TH / s] ad acquirenti anonimi. Il team sarà composto da hedge fund e family office. Queste transazioni sono mediate da BitOoda Digital.

Durante il processo di vendita, questi partecipanti possono acquistare "contratti hash" tramite BitOoda. In questo modo, le istituzioni possono partecipare al mondo del mining di Bitcoin senza dover eseguire un piano completo passo-passo.

Ora, il processo di acquisto di hardware e contratti elettrici a basso costo è controllato da Greenidge Generation. Pertanto, devi solo noleggiare la potenza di elaborazione che genera.

produzione

Nella situazione attuale della rete Bitcoin, un tasso di hash di 1 TH / s può generare circa 0,00001709 BTC al giorno. Pertanto, la transazione ha comportato 1,8 BTC di guadagni giornalieri per gli acquirenti. Il suo valore è di circa $ 13.000.

Con il dimezzamento, è probabile che questo numero diminuisca drasticamente nei prossimi mesi.

Greenidge non ha voluto rivelare l'importo della transazione. Il principale MKR delle apparecchiature di mining bitcoin ha recentemente pubblicato un nuovo annuncio rig, il prezzo di ogni impianto è di circa $ 23.

"Fornendo opzioni di copertura simili a quelle del mercato tradizionale, abbiamo portato i vantaggi del mining di Bitcoin ad alta efficienza energetica agli investitori istituzionali negli Stati Uniti".

Tim Rainey, CFO di Greenidge

All'inizio di marzo, secondo quanto riferito Greenidge ha generato una media di 5,5 BTC al giorno utilizzando 14 MW dei suoi 106 MW di elettricità totale. Nelle ultime settimane ha collegato altri dispositivi.

Vieni e unisciti alla nostra chat di Telegram, ti auguro una piacevole chiacchierata

Fonte d'informazione: compilato da 0x informazioni da BITCOINMAGAZINENL, il copyright è di proprietà dell'autore Arnold Hubach Fai clic per continuare a leggere